40 anni dopo aver vinto il "TT" Helmut Dähne fa un Giro d'Onore all'Isola di Man

40 anni dopo aver vinto il TT Helmut Dähne fa un giro d'onore sulla Isola di Man
Dopo le gare Tourist Trophy (TT) nel mese di giugno, l'Isola di Man nel mare d'Irlanda sarà ancora una volta al centro dell'attenzione per gli appassionati di moto di tutto il mondo fino al 30 agosto 2016.
Il Classic TT non solo celebra le vittorie recenti, ma anche le realizzazioni più spettacolari del passato.
A meet-up di quest'anno di due leggende ruote, BMW Group Classic ricorda in particolare l'anno 1976.
Questo quando Helmut Dähne e Hans Otto Butenuth hanno vinto la classe 1000 c.c. del TT di produzione su una BMW R 90 S.
Da allora, Dähne e il suo compagno di squadra Butenuth, scomparso nel 1997, fanno parte del gruppo esclusivo di piloti in grado di inserire i loro nomi nella lista della gara motociclistica su strada più antica più esigente e anche più pericolosi al mondo dei vincitori.
L'ormai 71 enne, Dähne torna sulla scena del suo grande trionfo al 2016 Classic TT.
40 anni dopo la sua vittoria, egli sarà ancora una volta guidare la sua moto da corsa originale BMW attorno all'Isola di Man questa volta per un giro d'onore, non così velocemente come nel 1976, ma senza dubbio, ancora una volta, tra gli applausi degli spettatori.

Il Giro d'Onore di Dähne di lunedi, 29 agosto 2016 sarà il momento clou della presenza del BMW Group Classic, nel paddock del Tourist Trophy nella capitale dell'isola, Douglas e al festival sul campo d'aviazione in Jurby.
In una grande area di visualizzazione, appassionati di motociclismo potranno vedere non solo la motocicletta boxer che vinse nel 1976, ma anche numerose altre moto BMW da corsa con una storia TT.
La scelta spazia da una BMW R 5 SS dall'anno 1937 e una BMW R 51 del 1939 alla BMW RS 54, che era stata progettata come motocicletta da corsa nel 1954, e già raggiungeva una velocità massima di oltre 200 km/h.
La produzione attuale è rappresentata dalle ultime due novità, la BMW R Ninet Scrambler e la BMW G 310 R.

Helmut Dähne - pilota, esperto di pneumatici, recordman.
Nel corso di una mostra speciale in onore di Helmut Dähne, ci sarà anche una mostra di numerosi trofei, immagini storiche e altri cimeli della sua impressionante carriera agonistica.
Nato in Baviera, Dähne è stato attivo nelle corse motociclistiche per più di 40 anni.
All'età di 17 ha partecipato alla sua prima gara di slalom, e ha continuato partecipando a diverse gare di motocross.
Helmut Dähne ottenne il suo primo successo in una gara stradale nell'anno 1968.
Durante la sua carriare di corridore motociclistico, ha vinto 15 titoli di campione tedesco nelle categorie dedicate alle motociclette derivate dalla serie.
In totale Helmut Dähne ha disputato un totale di 383 gare, di cui ha vinto 131, prima di terminare la sua carriera nel 2006.
Un particolare prodezza che ha assicurato Dähne un posto nella storia del motociclismo è il record sulla Nordschleife del Nürburgring.
Nel 1993 ha completato il circuito del Nordschleife in 7: 49.71 minuti: questo record non può più essere migliorato, visto che successivamente il tracciato è stato modificato, a causa di ciò, il record stabilito da Dähne rimarrà per sempre scritto negli annali del Nordschleife.

Helmut Dähne iniziò la sua carriera con la formazione come meccanico motorista BMW.
In compagnia del reparto moto da corsa è stato poi coinvolto nella manutenzione e riparazione dei leggendari motori ad albero verticale per le corse dei clienti.
Inoltre, si è specializzato in prove di affidabilità e all'inizio degli anni 1970, in moto da corsa sviluppate sulla base della BMW R75 / 5.
Nel 1972 ha guidato Dähne questo tipo di moto in gara alla 200 miglia di Imola, in Italia.
Il meccanico di talento era anche tanto veloce da entrare in possesso di una BMW R 90 S, motocicletta presentata nel 1973, come prima superbike del marchio BMW.
Con assetto rivisto, manubri sportivi, poggiapiedi modificati, sella monoposto  ed un motore boxer, con la potenza aumentata di 9 CV, portandolo quindi a 76 CV, questa moto era in grado di raggiungere una velocità di oltre 200 chilometri all'ora.
Helmut Dähne attirò l'attenzione degli appassionati, in numerosi gare grazie al suo elegante stile di guida, a veloci tempi sul giro veloce, ed anche grazie alla sua infondibile tuta in pelle rossa con strisce bianche, che diventò per il pilota un vero e proprio "marchio di fabbrica".
Dähne è rimasto fedele alle potenti motociclette boxer BMW, anche quando si trasferì al produttore di pneumatici Metzeler nel 1974 per lavorare come tester per questa casa, anche con la partecipazione alle corse.
Qui ha seguito e concorso allo sviluppo di pneumatici per moto stradali, da corsa e per la produzione in serie.
Dähne è stato sia un collaudatore che un corridore, e per questo ha più volte partecipato al Tourist Trophy, a partire dal 1972.
A tutto il 1994 Helmut Dähne ha partecipato ad un totale di 26 gare Tourist Trophy, tra cui diverse nello stesso anno in alcune occasioni.
É diventato una leggenda del TT, quando si è assicurato la vittoria nel 1976, mentre solo per poco non riuscÌ a ripetere l'impresa sia nel 1984 e nel 1986, quando si classificò al secondo posto.

Il Tourist Trophy - la sfida più grande nel motociclismo su strada dal 1907.
"Il Tourist Trophy è in alcun modo paragonabile ad una gara convenzionale su una pista permanente", dice Helmut Dähne.
Il tracciato di 60,725 chilometri nella Snaefell Mountain è costituito da strade di campagna transennate, con giardini davanti al posto dei letti di ghiaia e cordoli, invece di recinzioni di sicurezza a lato. I motociclisti velocità attraverso città e villaggi, passando campi e prati e cavallo su e discesa attraverso boschi e paesaggi costieri.
La prima gara di moto si è tenuta l'Isola di Man nel lontano 1907: il percorso originale era lunga appena 25 chilometri, da percorrere dieci volte.
Il Snaefell Mountain è stato in uso dai piloti di moto fin dal 1911 e rimane così fino ad oggi.
Mentre il percorso è rimasto lo stesso, i regolamenti e le categorie sono cambiate nel corso dei decenni. La Produzione categoria TT con le sue varie classi di cilindrata è ora non fa più parte del programma, per esempio. Oltre ai concorsi sidecar, i punti salienti della manifestazione al giorno d'oggi sono la Superbike TT, Superstock TT e il Senior TT per i piloti da solista.

La formula per il successo nel 1976: veloce e furioso con breve rifornimento si ferma.
Con l'esperienza acquisita al Nürburgring e le conoscenze acquisite dai suoi cinque voci precedenti in gare TT, Helmut Dähne già avuto una vasta esperienza delle corse a lunga distanza, quando partì per l'Isola di Man, ancora una volta, alla fine del mese di maggio 1976.
La sua BMW R 90 SS sportivi la finitura standard Daytona Arancione inoltre sembrava ben preparata, quasi 30 kg più leggera rispetto alla versione stradale, con molle più morbide e con varie modifiche al motore.
E 'stato sostenuto anche da un forte team composto da meccanico Helmut Bucher e il secondo pilota Hans Otto Butenuth.
Quest'ultimo originario di Dortmund, aveva anche una ricca di esperienza nel mondo del motociclismo.
Il fatto che avesse familiarità sia con la BMW sia nella conoscenza del tracciato, lo ha qualificato per il ruolo di co-pilota. "Sapevo Hans Otto era l'uomo giusto per il lavoro", dice Dähne.
Butenuth subito messo in un giro di formazione impeccabile sulla BMW R 90 S.
Nel frattempo Dähne è alle preser con alcune difficoltà tecniche, il collettore di aspirazione avvitato sul cilindro destro si è staccato.
Questo problema è stato risolto con un adesivo a due componenti.
Non molto tempo dopo un'intera revisione del motore è stato richiesto: forze qui il trio unito per affrontare la battuta d'arresto per il montaggio di una centralina sostitutiva che avevano portato con loro.
Il collettore di aspirazione dimostrato ancora instabile, in modo da lavoro extra è stato fatto per eliminare definitivamente il problema con un carburatore flessibile staffa di montaggio: questa volta l'equipaggio ha creduto di aver finalmente superare tutti gli ostacoli. "Siamo stati i più veloci in allenamento", ha detto Dähne ", così ho pensato che avevo una buona possibilità di vincere la gara". Ma poi la pioggia impostato in. La partenza è stata rinviata più volte, che era buono per il team BMW dal nuovo datore di lavoro di Dähne non aveva gomme da bagnato nel suo programma al momento.
Quando la gara finalmente ha preso il via, le condizioni meteorologiche erano ideali. I corridori ora di fronte dieci giri per un totale di più di 600 chilometri sul Snaefell Mountain Course. Dähne ha preso il comando subito. La sua BMW R 90 S era veloce come aveva sperato, outrunning chiaramente la maggior parte dei concorrenti sui numerosi tornanti del corso dell'isola in particolare. Dopo tre giri è arrivato il momento per il primo passaggio di arresto di rifornimento e cavaliere. Qui il team BMW era in grado di giocare un altro jolly. Il trio aveva sviluppato un proprio sistema di fast-riempimento che ha accelerato in modo significativo il processo di rifornimento. Dähne arrivato ai box 30 secondi dietro, Butenuth ripreso la gara con dieci secondi di vantaggio. Gli altri due aerei anche andato molto agevolmente, in modo che i due piloti sono stati inarrestabile. Finirono il TT Produzione gara come vincitori della classe centimetro cubico 1000 e il quinto nella classifica generale. "Il fatto che Rolf Steinhausen e Josef Huber abbiano vinto anche la classe sidecar 500 cc a 1976 TT "ha perfettamente completato il successo per quanto riguarda la BMW", dice Helmut Dähne oggi.

BMW e il Tourist Trophy: la storia di successo iniziata con "Schorsch" Meier.
Vincendo il TT di produzione nel 1976, Dähne e Butenuth sono stati i primi piloti BMW solista da seguire con successo le orme di Georg Meier. E 'stato nel 1939 che Meier è diventato il primo pilota non-britannico a vincere un titolo al Tourist Trophy. "Schorsch" ha vinto il Senior TT sull'Isola di Man in sella a una macchina da corsa BMW con un motore di 500 centimetri cubici boxer, un pozzo verticale e del compressore di ricarica; ha prodotto una potenza di 60 CV e raggiunge una velocità massima di oltre 220 km / h. pilota inglese Jock West finito secondo, assicurare una vittoria perfetta per BMW.

Dopo questo, la BMW è stata principalmente vittoriosa nelle corse sidecar, anche al Tourist Trophy.
Dal 1955 al 1976 di 28 vittorie di corsa è andato a sidecar alimentati da motori BMW. Ma un altro 37 anni dovevano passare prima che il team BMW ha vinto la sua prossima vittoria in solitaria con Helmut Dähne.
E doveva essere un altro due decenni prima BMW assaggiato la vittoria sull'Isola di Man una volta di più. 
Nel 1997, 1998 e 1999, il pilota britannico Dave Morris ha vinto tre volte di fila nel singolo TT in sella a una moto sviluppata da Chrysalis Racing Team e alimentato dal motore monocilindrico della BMW F 650.

15 anni più tardi, in Irlanda del Nord Michael Dunlop ha iniziato la sua striscia vincente al più famosa delle corse motociclistiche sulla sua BMW S 1000 RR.
Nel giugno del 2014, esattamente 75 anni dopo la leggendaria vittoria di Georg Meier, Dunlop coronato una prestazione superba sul 4 cilindri BMW Superbike dal aggiudicandosi il Tourist Trophy tripla. Ha terminato prima nella Superstock TT, Superbike TT e il Senior TT. E la BMW S 1000 RR ha dominato la classe cubica 1.000 centimetri nella più recente Tourist Trophy, anche. Michael Dunlop ha vinto la Superbike TT, mentre il Regno Unito Ian Hutchinson assicurato il primo posto nella Superstock TT. Per di più, i due piloti BMW hanno vinto una doppia vittoria nel Senior TT, con Dunlop al primo posto e Hutchinson secondo finitura. In questa occasione Dunlop ha inoltre completato il giro più veloce mai eseguito sul Snaefell Mountain Course, quando ha viaggiato ad una velocità media di 215,6 chilometri all'ora.




Galleria immagini - Helmut Dähne alla guida di moto BMW




Video Isola di Man - TT 2016 Tourist Trophy

 


Motoves

Per avere maggiori dettagli sulla gamma Moto BMW Motorrad vi invitiamo a contattare la Concessionaria BMW Motorrad per Verona Motoves Snc telefonicamente allo 045/527092 o attraverso il loro sito Web: http://www.motoves.bmw.it oppure visitando lo  Store Motoves on-line all'indirizzo: http://www.motoves.it .


Materiale tratto dal sito BMW Group PressClub Network - 2016 © BMW AG - Monaco di Baviera


Condividi
Ultima modifica: Lunedì, 17 Ottobre 2016
Questa pagina è stata visitata: 8622 volte

Commenti chiusi o non permessi !

Altri Articoli

La stagione di debutto per il team BMW Motorrad WorldSBK si conclude c

SBK La stagione di debutto per il team BMW Motorrad WorldSBK e la nuova BMW S 1000 RR nel campionato mondiale FIM Superbike (WorldSBK) si è concl

I BMW Motorrad WorldSBK team affronta condizioni difficili nella gara

SBK Il team BMW Motorrad WorldSBK e i piloti, Tom Sykes (GBR) e Markus Reiterberger (GER), hanno sfidato condizioni molto difficili nella gara de

Podio per Tom Sykes e il team BMW Motorrad WorldSBK nella gara del sab

SBK Tom Sykes (GBR) ha ottenuto un altro podio per il team BMW Motorrad WorldSBK e la nuova BMW S 1000 RR. Sykes ha concluso un'entusiasmante gar

Ilya Mikhalchik vince il campionato IDM - Campionato internazionale te

Motorsport La famiglia BMW Motorrad Motorsport può celebrare il suo prossimo campione della stagione 2019. Ilya Mikhalchik (UKR) ha concluso con

Una Domenica difficile per il team BMW Motorrad WorldSBK a Portimão

Motorsport La gara di domenica a Portimão (POR) non ha portato i migliori risultati come invece sperato dal team BMW Motorrad WorldSBK. La gara S

Christof Lischka è il nuovo responsabile del reparto sviluppo di BMW M

Prodotto Christof Lischka subentra a Karl Viktor Schaller, lo sviluppo dimanico e performante dei prodotti BMW Motorrad continua.A partire dal 1

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

Una sbarra da aprire

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

BMW Motorrad Rider’s Equipment

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

End of warranty check BMW Motorrad


GS Off Road Easy

Gruppo GS Off Road Easy - Calendario Eventi 2019 Aggiornamento

  Dettaglio Eventi - BMW Motorrad Club Verona Gruppo GS Off Road Easy 2019   Data Giorni Titolo evento Luogo Km Referente Video             06…

Gruppo GS Off Road Easy - Chi Siamo

Il Gruppo GS Off Road Easy del BMW Motorrad Club Verona, è il gruppo dedicato agli appassionati della "polvere", sterrati e strade bianche, sono il loro regno, ovviamente sempre con…

Gruppo GS Off Road Easy - Richiesta Informazioni

Il Gruppo GS Off Road Easy del BMW Motorrad Club Verona, è il gruppo dedicato agli appassionati della "polvere", sterrati e strade bianche, sono il loro regno, ovviamente sempre con…

Gruppo GS Off Road Easy - Video Presentazione

Video BMW Motorrad Club Verona - Video di presentazione del Gruppo GS Off Road Easy   .img-fulltext- img { margin-bottom: 10px !important; display: none; } articleId { display: none; }

BMW News

I BMW Motorrad WorldSBK team affronta condizioni difficili nella gara del campionato mondiale FIM Superbike…

SBK Il team BMW Motorrad WorldSBK e i piloti, Tom Sykes (GBR) e Markus Reiterberger (GER), hanno sfidato condizioni molto difficili nella gara del campionato mondiale FIM Superbike (WorldSBK) di…

Podio per Tom Sykes e il team BMW Motorrad WorldSBK nella gara del sabato a…

SBK Tom Sykes (GBR) ha ottenuto un altro podio per il team BMW Motorrad WorldSBK e la nuova BMW S 1000 RR. Sykes ha concluso un'entusiasmante gara del sabato a…

BMW Motorrad World Endurance Team - Ottimo piazzamento sul podio con la nuova BMW S…

EWC 2020 Il BMW Motorrad World Endurance Team è salito al terzo posto retroattivamente al Bol d’Or a Le Castellet (FRA). Il trio Kenny Foray (FRA), Ilya Mikhalchik (UKR) e…

Il nuovo Listino Prezzi BMW Motorrad in vigore da agosto 2019

E' disponibile il nuovo listino prezzi BMW Motorrad valido dal 01/08/2019.I prezzi sono quelli per il mercato Italiano, in vigore a partire da agosto 2019.Il listino comprende sia le dotazioni di…

Ilya Mikhalchik vince il campionato IDM - Campionato internazionale tedesco SBK

Motorsport La famiglia BMW Motorrad Motorsport può celebrare il suo prossimo campione della stagione 2019. Ilya Mikhalchik (UKR) ha concluso con successo la settima difesa del suo titolo al settimo…

BMW Motorrad - Sistema di comunicazione Fit-for-All

News BMW BMW Motorrad semplifica la comunicazione wireless tra motociclisti con due nuovi prodotti. Il nuovo sistema di comunicazione Fit-for-All può essere integrato in qualsiasi casco. Attivare anche la nuova…

Una Domenica difficile per il team BMW Motorrad WorldSBK a Portimão

Motorsport La gara di domenica a Portimão (POR) non ha portato i migliori risultati come invece sperato dal team BMW Motorrad WorldSBK. La gara Superpole FIM Superbike World Championship (WorldSBK)…

Viaggi dei Soci

Tour Medici Verona "Clinica Mobile" - Sicilia - 24 Aprile - 2 Maggio 2019

by Super User

Pubblichiamo con piacere alcune immagini del tour effettuato da2 24 Aprile al 2 maggio del 2019, alla scoperta della Sicilia dagli amici medici del gruppo "Clinica Mobile", di cui alcuni, anche…

Viaggi dei Soci - Capodanno in Marocco con Paolo e Michela - Dicembre 2018

by Super User

Viaggi Soci Il 27 dicembre ci siamo imbarcati con un volo per Malaga dove abbiamo recuperato le nostre moto BMW che nel frattempo erano state spedite via camion dall'Italia.Un bel…

Viaggi dei Soci - Tour sul Mar Nero - Agosto 2018

by Super User

Ciao a tutti agli appassionati dei tour in motocicletta.Quest’anno Nicola Bragantini e Attila Barta quest'ultimo Socio del BMW Motorrad Club Verona originario della Transilvania, hanno creato un tour con possibilità di…

Motorcycle Tour Gallo cedrone - "La grande avventura in Marocco" - Giugno 2017

by Super User

Da Leggere Pubblichiamo con piacere il resoconto del Tour "La grande avventura in Marocco" ricevuto dagli amici del Motorcycle Tour Gallo Cedrone.Dall’incanto delle precedenti esperienze nel Novembre 2016 si avvia lo…

Le BMW di ieri

La Serie K 100

La rivoluzione BMW Motorrad dei primi anni '80 la nuova serie K con motore a sogliola Mai prima nella storia di BMW Motorrad vi era stata una così radicale svolta,…

La Serie K 75

La rivoluzione BMW Motorrad dei primi anni '80 la nuova serie K con motore a sogliola Mai prima nella storia di BMW Motorrad vi era stata una così radicale svolta,…

La Futuristica K 1

Le 16 Valvole e l'elettronica integrata, la prima BMW degli anni '90 La sportiva della serie K:La K1, le cui vendite sono iniziate nel 1989, ha segnato una svolta radicale…

La R 100 RS

Il futuro su Due Route Sin dagli anni Trenta BMW è fra i pionieri dell’aerodinamica. Grazie al successo di un know-how in continua evoluzione, negli anni Settanta si procede sul…

  • Servizi e Convenzioni

    Servizi e ConvenzioniLa Concessionaria Motoves Snc riserva ai Soci del Bmw Motorrad Club Verona un trattamento particolare.
    É inoltre è attiva la convenzione tramite BMW Federclub Italia, per intervenire in caso di necessità per risolvere nel migliore dei modi qualsiasi tipo di problema.

    Leggi tutto...

  • Eventi ed Attività

    Eventi ed AttivitàIl BMW Motorrad Club Verona ha elaborato anche per quest'anno un ricco programma di eventi, che consentirà ai Soci di continuare a coltivare le amicizie che si sono consolidate nel tempo, scoprirne di nuove e condividere insieme la nostra passione motociclistica.

    Leggi tutto...

  • Iscrizioni al Club

    Iscrizioni al BMW Motorrad Club Verona Sono aperte le iscrizioni per il 2019 al BMW Motorrad Club Verona.
    BMW Motorrad FederClub Italia, ha comunicato che per il 2019 è stata stipulata una nuova convenzione, con ACI Global Servizi per il soccorso stradale e con SARA Assicurazioni anche il servizio di assistenza sanitaria; Vengono quindi mantenuti alcuni di quelli che da anni, sono punti di forza, tra le convenzioni ed i servizi offerti dal nostro BMW Motorrad Club.

    Leggi tutto...

  • GS Off Road Easy

    GS Off Road EasyIl Gruppo GS Off Road Easy del BMW Motorrad Club Verona, riservato agli appassionati della "polvere", sterrati e strade bianche, sono il loro regno, ovviamente sempre con prudenza e buon senso !
    Per avere maggiori informazioni sul Gruppo GS Off Road Easy contattare Angelo Burato all'email: info@bmwmcverona.it

    Leggi tutto...