Gruppo GS Off Road Easy - Richiesta Informazioni

BMW Motorrad International GS Trophy 2020 Oceania - Giorno 4 - Il giorno senza riposo

News

La tappa di oggi è stata una sorta di collegamento poiché il BMW Motorrad International GS Trophy del 2020 è passato dall'Isola del Nord all'Isola del Sud della Nuova Zelanda.
I piloti della GS l'avevano interpretata come un'opportunità per riposare e ricaricare le batterie, solo con una chiamata alle 3:30 per fare colazione - in modo da prendere il primo traghetto inter-isola - presto si resero conto, come l'Int. I piloti del GS Trophy hanno davanti a loro che non c'è davvero riposo in questa competizione fino al traguardo.. 

Tuttavia, oggi è stata una grande opportunità per i piloti GS di condividere esperienze, poiché con tre ore sul traghetto hanno avuto un sacco di tempo per le chat tra team.
Anche se è stato dopo aver completato la loro prima sfida della giornata: i "40 anni di GS Quiz" in cui sono stati testati sulla loro conoscenza di questa moto iconica che è diventata molto più di un semplice marchio. In effetti si trattava di un giro in traghetto in tre parti: test di conoscenza, sonno e visite turistiche, quest'ultimo arrivando mentre il traghetto si dirigeva verso la spettacolare Queen Charlotte Sound fino al porto di Picton.
A Picton i piloti del GS Trophy hanno creato scalpore quando tutte le motociclette 140 F 850 ​​GS hanno sbarcato insieme il traghetto, seguito dal vasto entourage di auto e camion che supportano l'evento. Una volta usciti da Picton - che è durato due minuti, è così piccolo - i piloti della GS si sono goduti un giro panoramico attraverso i Marlborough Sounds. Sebbene questa regione sia famosa nel mondo per la sua produzione vinicola, il percorso ha seguito il sentiero del parco nazionale lungo i suoni e poi su nelle valli prima di raggiungere la cittadina di Havelock (popolazione: 486) dove i cavalieri GS si sono fermati con gratitudine per una pausa caffè, o forse per qualcosa di più freddo, dato che la temperatura era insolitamente sospesa intorno a un soffocante 30 ° C. Da qui è stata una breve corsa verso il Pelorus Bridge, dove hanno trovato il loro campeggio immerso in una foresta, uno che è stato nuovamente disseminato di nativi della Nuova Zelanda come totara, faggio e rimu.
Anche il primo pomeriggio non è stato un'opportunità per riposare poiché i piloti GS hanno trovato altre due sfide ad attenderli. La prima è stata la "Sfida GPS" in cui i team hanno portato le loro unità GPS BMW Motorrad Navigator VI e hanno dovuto trovare la loro strada - a piedi - attraverso la foresta per trovare un'altra unità Navigator VI da cui hanno estratto i dati da riportare al maresciallo a la fine della sfida. Lavoro caldo, che attraversa la foresta nel caldo pomeriggio.
Non appena l'hanno finito, i piloti sono stati guidati alla "Metzeler Challenge" dove avevano bisogno di dimostrare la loro abilità con gli strumenti, cambiando la ruota posteriore sulla loro F 850 GS. Ancora una volta, dato che questo era contro il tempo, le squadre dovevano avere una conoscenza intima dei distanziali delle ruote, della corsa della catena e della disposizione dei freni se volevano impostare un tempo veloce.
Quindi l'evento ha raggiunto il suo punto a metà strada e mentre la competizione è alle stelle, in particolare con i primi tre che sono così vicini ai punti, il passaggio da qui è destinato a ottenere progressivamente più test con i grandi giorni in vista nel grande paese. Saranno i forti e gli esperti a prevalere.
Infine, come se non ci fosse altro da fare, stasera i team hanno presentato le loro immagini per il secondo concorso fotografico del GS Trophy.
Il voto pubblico per il concorso fotografico si aprirà alle 00:00 (GMT + 13 ora della Nuova Zelanda) il 13 febbraio e rimarrà aperto per 24 ore.
Vai a www.gstrophy.com per tutti i dettagli su come votare..


Commenti: 

Jaap van Hoofwegen, Team Paesi Bassi:Jaap van Hoofwegen, Team Paesi Bassi:
"Abbiamo iniziato alla grande la competizione. È un'esperienza straordinaria, incontrare nuove persone ogni giorno e cavalcare scenari incredibili. Questo è il primo Int. GS Trophy per i Paesi Bassi e speravamo di fare bene, quindi in realtà siamo piuttosto scossi da come stiamo andando. Oggi abbiamo avuto ciò che è stato descritto come una sorta di giornata di riposo, ma dovremmo dire che impostare la sveglia per le 3:30 del mattino per preparare la tenda non ha voglia di riposare! Ad ogni modo, non vediamo l'ora che arrivi la seconda metà della competizione, dove prevediamo che le temperature si raffreddino, forse! - lo scenario per ingrandirsi e le sfide più difficili. "
 
Ronnie Lundberg, Team Nordic:
“Questo è il nostro primo Int. GS Trophy dal 2010, quindi è bello essere qui. Ci stiamo godendo ogni secondo, è stato fantastico cavalcare sulle spiagge e fare amicizia da tutto il mondo. Lo scenario è fantastico. Il primo giorno abbiamo detto "woah, questo è il miglior scenario che abbiamo mai visto!", Ma il nostro maresciallo ha detto "aspetta, migliora". E aveva ragione, ogni giorno è più magnifico. E la bici, la F 850 ​​GS, adoriamo la bici: le sospensioni, la potenza, il modo in cui è così stretta, è fantastica sulla ghiaia, ottima sulla strada, su tutto ciò che GS rappresenta. È una bici sportiva, è una bici che tutto ciò che vuoi! "
 
Assada Porananond, Team Thailand
"Sono il giornalista del Team Thailand. È stato molto eccitante, i miei tre ragazzi stanno vivendo un'esperienza davvero unica. Si sentono anche esausti, a causa del cambiamento di temperatura dal giorno alla notte - non sono abituati alle fredde notti e mattine. In questo momento si stanno addormentando sul ponte superiore del traghetto, speriamo di riavere la loro energia pronta per quello che verrà, che comprendiamo sarà ancora più avventuroso! Amiamo guidare con gli altri team, non siamo i migliori con la lingua inglese ma il motociclismo - e la GS - è una passione comune e abbatte le barriere. E le unità di comunicazione SENA ci hanno davvero aiutato, possiamo parlare tutto il tempo! ”.


     

BMW Motorrad International GS Trophy 2020 Oceania.

Classifica generale giorno 4:

1 France 226
2 South Africa 223
3 Italy 211
4 South Korea 199
5 Netherlands 189
6 Russia 188
7 Brazil 175
8 Middle East 170
9 USA 165
10 Australia 160
11 Latin America 158
12 Argentina 155
13 UK 139
14 Mexico 138
15 India 129
16 Japan 127
17 Thailand 124
18 Nordic 123
19 Malaysia 115
20 North Africa 93
21 Int. Female Team I 89
22 Int. Female Team II 52

 

 
Per maggiori informazioni sull'International GS Trophy vai su:
https://www.bmw-motorrad.it/it/experience/stories/adventure/gs-trophy-2020.html

 


 

Galleria immagini

 

 

Video

 


Motoves

 

Per avere maggiori dettagli sulla gamma Moto, abbigliamento ed accessori BMW Motorrad vi invitiamo a contattare la Concessionaria BMW Motorrad per Verona Motoves Snc telefonicamente allo 045/527092 o attraverso il loro sito Web: http://www.motoves.bmw.it oppure visitando lo  Store Motoves on-line all'indirizzo: http://www.motoves.it .

 


 

 

Materiale tradotto dall'inglese a cura del webmaster e tratto dal sito BMW Group PressClub Network - 2020 © BMW AG - Monaco di Baviera



 

Condividi
Questa pagina è stata visitata: 284 volte

Commenti chiusi o non permessi !

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

Una sbarra da aprire

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

BMW Motorrad Rider’s Equipment

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

BMW Motorrad - 3 Anni Oilinclusive