Iscrizioni 2022 al BMW Motorrad Club Verona

BMW Motorrad WorldSBK, nella gare all'Estoril risultati contrastanti in pista

BMW Motorrad WorldSBK, nella gare all'Estoril risultati contrastanti in pista
World SBK

Dopo il terzo weekend di gara del Campionato Mondiale FIM Superbike 2022 a Estoril (POR), i risultati sono stati contrastanti per BMW Motorrad Motorsport.
Scott Redding (GBR) del BMW Motorrad WorldSBK Team ha concluso con un impressionante quarto posto nella Superpole, prima di concludere le gare all'ottavo, settimo e 11° posto. Il suo compagno di squadra Michael van der Mark (NED) è caduto venerdì e si è fratturato il collo del femore destro. Sabato, l'azione Bonovo BMW Racing Team ha vinto la classifica Indipendente con Loris Baz (FRA). Tuttavia, domenica non è andata secondo i piani per Baz e il suo compagno di squadra Eugene Laverty (IRL). Oltre all'azione di gara in pista, un tema centrale a Estoril è stato il 50° compleanno del partner BMW M.
Il fine settimana a Estoril è iniziato con una grande battuta d'arresto per BMW Motorrad Motorsport e il BMW Motorrad WorldSBK Team, quando van der Mark è caduto nella prima sessione di prove libere. È stato operato con successo a Lisbona venerdì sera ed è già in grado di fare alcuni passi con le stampelle. Van der Mark tornerà nella sua casa in Olanda lunedì. Tutta la famiglia BMW Motorrad Motorsport gli augura una pronta guarigione.

Redding ha impressionato con un ottimo quarto posto nella Superpole di sabato mattina. In gara uno – in cui si è schierato con una livrea speciale “50 anni di BMW M” – ha lottato tra i primi cinque fino a metà gara. Tuttavia, la sua gomma anteriore ha iniziato a consumarsi e Redding alla fine ha tagliato il traguardo ottavo. Baz è arrivato decimo nella gara di apertura per assicurarsi che l'azione Bonovo BMW Racing Team abbia vinto ancora una volta la competizione indipendente. Il compagno di squadra Laverty, nono nella Superpole, è rientrato in gara e si è dovuto accontentare del 15° posto.

La pioggia all'inizio della giornata ha creato condizioni difficili e contrastanti nella Superpole Race di domenica mattina. Redding è arrivato settimo dopo 10 giri di gara. C'è stata delusione per l'azione Bonovo BMW Racing Team; come molti altri piloti, Baz e Laverty sono caduti entrambi mentre correvano tra i primi otto. Redding è arrivato a casa undicesimo in gara due domenica pomeriggio, con Baz e Laverty 12° e 14°.

50 anni di BMW M – Presentazione della BMW M 1000 RR 50 Years Edition e livrea anniversario.

Per celebrare il 50° compleanno della BMW M, BMW Motorrad ha presentato la nuova BMW M 1000 RR 50 Years Edition. Il modello dell'anniversario ha avuto una cerimonia di inaugurazione venerdì sera, in occasione di un evento a Villa d'Este sul Lago di Como (ITA), e contemporaneamente al BMW Motorrad WorldSBK Hospitality nel paddock di Estoril. Qui, Redding e il direttore di BMW Motorrad Motorsport Marc Bongers hanno presentato la moto di serie in giallo vintage San Paolo. Sabato ha attirato l'attenzione anche la livrea dell'anniversario delle moto da corsa del BMW Motorrad WorldSBK Team: le BMW M 1000 RR Superbike sfoggiavano il giallo San Paolo. In gara, Redding ha indossato pelli speciali con un design "50 anni di BMW M", tutte nere con la versione dell'anniversario dell'emblema BMW.

Commenti dopo le gare di Estoril.

Marc Bongers, Direttore BMW Motorrad Motorsport: “L'infortunio di Michael è stato un inizio di fine settimana estremamente difficile. Speriamo di avere presto qualche notizia su quanto velocemente potrebbe riprendersi. Nel frattempo, vedremo chi potrebbe intervenire in sostituzione, se necessario. Per quanto riguarda Scott, c'erano alcuni punti luminosi e punti salienti.
Il quarto posto gli ha dato un'ottima posizione di partenza. Era ottavo in gara uno e poi settimo in condizioni difficili nella Superpole Race.
Abbiamo voluto fare un altro passo avanti per l'ultima gara di domenica pomeriggio, per migliorare nel nostro settore più debole, l'ultimo.
Sfortunatamente, questa è stata la mossa sbagliata e ha avuto un effetto negativo in altre sezioni della pista.
Abbiamo imparato da questa situazione.
Nel complesso, sono soddisfatto di come è andato il fine settimana per Scott, dato che avevamo una bici stabile sulla base dei test precedenti a Portimão, e questa è una buona base per il lavoro futuro.
L'action di Bonovo BMW Racing Team è stata sfortunata domenica mattina, con Loris ed Eugene che sono caduti entrambi in rapida successione.
È stato un vero peccato, perché entrambi avrebbero potuto migliorare le loro posizioni di partenza per la seconda gara. Pertanto, le loro posizioni in griglia non erano le migliori per gara due. 

La celebrazione dell'anniversario venerdì sera è stata grandiosa e la livrea speciale della M 1000 RR di sabato ha attirato l'attenzione”. con Loris ed Eugene che si schiantano entrambi in rapida successione.
È stato un vero peccato, perché entrambi avrebbero potuto migliorare le loro posizioni di partenza per la seconda gara.
Pertanto, le loro posizioni in griglia non erano le migliori per gara due.
Ora dobbiamo analizzare i dati e migliorare passo dopo passo le basi per Misano.
Vorrei cogliere l'occasione per congratularmi con il nostro partner BMW M per il suo 50° compleanno.
La celebrazione dell'anniversario venerdì sera è stata grandiosa e la livrea speciale della M 1000 RR di sabato ha attirato l'attenzione”.

Scott Redding, BMW Motorrad WorldSBK Team (SP: 4 / R01: 8 / SP Race: 7 / R02: 11): “Abbiamo avuto un weekend un po' migliore qui a Estoril. Le qualifiche sono state buone dopo aver avuto un miglior feeling con la moto nelle FP1. E questo aiuta sempre per il resto del weekend. In gara uno abbiamo lottato un po' con la gomma anteriore, il che è stato difficile per noi. Poi, nella gara della Superpole, probabilmente abbiamo sbagliato la scelta delle gomme. In gara due ho solo faticato a fermare la moto, quindi non sono riuscito a fare buoni tempi. Avevamo apportato alcune modifiche alla moto da gara uno a gara due e non era proprio la strada giusta da percorrere.
Ma alla fine è stato un weekend migliore per me, quindi spero di continuare la forma che abbiamo avuto in generale durante il fine settimana e di cercare di continuare lo slancio a Misano”.

Loris Baz, Action Bonovo BMW Racing Team (SP: 12 / R01: 10 / SP Race: DNF / R02: 12):“Non mi sono messo nella posizione più facile cadendo in Superpole e chiudendo queste qualifiche al 12° posto. Ma in gara uno avevo un buon ritmo e ho riportato la moto tra i primi 10. Questa mattina nel warm-up ero terzo, è stata una bella sessione, mi sono davvero divertito a guidare la moto sul bagnato per la prima volta. La gara della Superpole è stata davvero complicata. Di solito mi piacciono quelle condizioni, ma sfortunatamente ho colpito una zona bagnata e ho avuto un grande highsider. I ragazzi hanno fatto un lavoro fantastico non solo aggiustando una ma due moto per riportarle in griglia per gara due. Quindi tanto di cappello a loro e grazie mille, compreremo ai ragazzi un paio di birre stasera. Poi in gara due avevo ancora qualche problema ai freni come sabato e non mi sentivo troppo a mio agio all'ingresso della curva. Era davvero umido, pioveva in alcune curve e abbiamo perso troppa aderenza al posteriore e non avevo la sensazione di andare più veloce. Al momento non stiamo lottando per la vittoria o il podio, ma dobbiamo accettarlo e lavorare il più possibile. Questo è ciò che fanno tutti i piloti BMW e l'intero team e spero che a Misano faremo un buon passo avanti”.

Eugene Laverty, Action Bonovo BMW Racing Team (SP: 9 / R01: 15 / SP Race: DNF / R02: 14): “La mia più grande delusione è stata la caduta nella gara della Superpole. Mi ero assicurato l'ottavo posto e ho toccato la parte bagnata della pista, ho avuto una grave caduta, ho distrutto la moto e ho dato un po' di lavoro ai meccanici. In gara due ho faticato con i freni. È stato un weekend da dimenticare, ma andiamo avanti. In generale, la moto sembra funzionare bene in un giro qui, va bene. Ma quest'anno abbiamo problemi con la gomma posteriore dopo alcuni giri ed è su questo che dobbiamo lavorare. È chiaro che ho bisogno di qualcosa di diverso dato che sono un pilota più piccolo rispetto agli altri tre ragazzi della BMW, quindi devo lavorare su qualcosa per spingere meglio la gomma posteriore per me”.

Gallerie immagini


 




 


BMW Motorrad Motorsport nel WorldSBK: Prossima tappa, Estoril

Questo fine settimana, BMW Motorrad Motorsport torna in azione nel terzo round del Campionato mondiale FIM Superbike 2022 (WorldSBK) dopo una pausa di tre settimane e mezzo. Estoril, Portogallo, sarà la sede dal 20 al 22 maggio.
Il circuito a ovest di Lisbona ospita regolarmente il WorldSBK dal 2020. Per BMW Motorrad Motorsport, il weekend di gara rappresenta anche un anniversario speciale: i 50 anni della BMW M saranno un tema importante a Estoril.
I due team BMW Motorrad Motorsport hanno utilizzato il tempo dopo le gare di Assen (NED) per ottimizzare la BMW M 1000 RR. L'azione Bonovo BMW Racing Team, con i piloti Loris Baz (FRA) ed Eugene Laverty (IRL), ha provato mercoledì scorso a Oschersleben (GER). Il BMW Motorrad WorldSBK Team è sceso lunedì sulla pista di Portimão (POR) con i suoi piloti Scott Redding (GBR) e Michael van der Mark (NED).
BMW M GmbH, uno stretto partner di BMW Motorrad Motorsport, quest'anno celebra il suo 50° compleanno con numerose attività e anche il grande anniversario svolgerà un ruolo centrale all'Estoril. Ciò include la BMW Motorrad Motorsport che ospiterà una speciale festa di compleanno nel BMW Motorrad WorldSBK Hospitality, nel paddock, venerdì sera. I rappresentanti dei media sono cordialmente invitati previa registrazione (vedi contatto sotto). L'evento inizia alle 19:30 di venerdì.

Commenti in vista del round di Estoril.

Marc Bongers, Direttore BMW Motorrad Motorsport: “Insieme ai team, abbiamo sfruttato la pausa dopo i primi due weekend di gara ad Aragon e Assen per prepararci al resto della stagione. Mentre il BMW Racing Team di Bonovo si è concentrato sui componenti del telaio a Oschersleben, il BMW Motorrad WorldSBK Team ha lavorato all'ulteriore sviluppo della tecnologia della frizione a Portimão. Ora, il nostro obiettivo è il prossimo weekend di gara. In passato, abbiamo visto che l'Estoril è un circuito impegnativo per noi. Tuttavia, siamo fiduciosi di poter costruire sui primi due round e fare il passo successivo. Le condizioni saranno diverse da quelle dei primi due weekend di gara. Ci aspettiamo temperature più elevate, quindi è importante assicurarsi che la BMW M 1000 RR sia ben preparata per quelle condizioni sin dalla prima sessione di prove libere. I cavalieri, ingegneri e meccanici stanno lavorando duramente per avvicinarsi al raggiungimento dei nostri obiettivi. Non vedo l'ora di un emozionante weekend di gara a Estoril e in particolare dell'integrazione dell'anniversario della BMW M".

Scott Redding, BMW Motorrad WorldSBK Team: “Estoril è la pista dove ho guidato per la prima volta la BMW ed è un bel posto e una bella pista per me. Mi piace Estoril. Lunedì abbiamo fatto un test a Portimão. È stato bello tornare in sella e mi sono davvero divertito. Spero che potremo iniziare Estoril come abbiamo finito ad Assen e provare a migliorare di nuovo il pacchetto insieme al team e vedere cosa possiamo fare, quindi non vedo l'ora di tornare in moto e di partire da lì".

Michael van der Mark, BMW Motorrad WorldSBK Team: “È stato bello fare un test in più e anche per me è stato bello guidare la moto per vedere le mie condizioni sulla moto. È migliorato così tanto rispetto ad Assen quindi mi ha dato molta fiducia. Mi piace molto la traccia di Estoril. È una pista dove le differenze sono molto piccole, quindi sono felice di essere molto più in forma e molto meglio sulla moto ora. L'anno scorso siamo andati abbastanza bene lì, ma da allora la moto è cambiata molto e sono curioso di vedere come funzionerà lì. Per me è un bene poter finalmente guidare in modo più normale”.

Loris Baz, Action Bonovo BMW Racing Team: “E' stato bello fare dei giri a Oschersleben. Siamo stati in grado di lavorare sulle nostre partenze e forse anche di avere qualche idea sulla messa a punto della geometria. Il team ufficiale stava testando a Portimao e anche questo sarà importante, poiché condividiamo tutte le nostre informazioni. L'Estoril è una pista impegnativa, non vedo l'ora di esserci. Eugene tornerà e faremo di tutto per mettere la BMW M 1000 RR tra i primi cinque”.

Eugene Laverty, Action Bonovo BMW Racing Team: “La scorsa settimana abbiamo avuto la possibilità di fare alcuni giri a Oschersleben. È stata una grande opportunità per tornare in sella e testare le mie condizioni fisiche in vista del prossimo round dell'Estoril, e mi sono sentito bene. L'anno scorso all'Estoril il mio ritmo era forte e quindi sono ottimista per un weekend forte. Ora stiamo entrando nel periodo estivo delle gare, quindi vediamo come si comporta la BMW M 1000 RR con temperature della pista più elevate. Il mio compagno di squadra Loris Baz ha fatto un lavoro fantastico l'ultima volta ad Assen e quindi l'intero team Bonovo BMW Racing è di ottimo umore. Dopo aver saltato l'ultimo round a causa di un infortunio, il mio obiettivo è unirmi alla festa dell'Estoril".

 

 

Dati sul circuito dell'Estoril.

Circuito lunghezza

4,182 km – in senso orario

Angoli

13 – 9 destrimani, 4 mancini

Polo posizione

Sinistra

Il più lungo dritto

986 metri (partenza/arrivo)

Presa livello

Medio

Traccia layout

Ondulato (impennata), alcune curve molto strette

Sfornare freni

Alto

Importo completo acceleratore

22 secondi o 22,5%

Velocità massima/minima velocità

288 km/h / 53 km/h

Miglior sorpasso opportunità

T1, T6, T9

Chiave fattori

Prestazioni di frenata, maneggevolezza, stabilità

 


Galleria Immagini dell'ultima gara 

 


Motoves

Per avere maggiori dettagli sulla gamma Moto, Accessori ed Abbigliamento BMW Motorrad vi invitiamo a contattare la Concessionaria BMW Motorrad per Verona Motoves Snc telefonicamente allo 045/527092 o attraverso il loro sito Web: http://www.motoves.bmw.it oppure visitando lo  Store Motoves on-line all'indirizzo: http://www.motoves.it .


Materiale tratto dal sito BMW Group PressClub Network - 2022 © BMW AG - Monaco di Baviera - Traduzione a cura del Webmaster


 

 

Condividi
Questa pagina è stata visitata: 200 volte

Commenti chiusi o non permessi !

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

Una sbarra da aprire

BMW Motorrad - Podcast Trainings

BMW Motorrad - Podcast Trainings

BMW Motorrad Gioielli Personalizzati con Nove25

BMW Motorrad Gioielli Personalizzati