Le BMW di ieri

In sella alla BMW S 1000 RR Markus Reiterberger ha dominato la gara del FIM Superstock 1000 European Championship, disputata a Jerez

In sella alla BMW S 1000 RR Markus Reiterberger ha dominato la gara del FIM Superstock 1000 European Championship, disputata a Jerez
News BMW

Lo scorso weekend, il circuito andaluso di Jerez de la Frontera è stato teatro di molte gare ed al centro dell’azione.
Sul tracciato che sorge al sud della Spagna, in terre famose per i tori ed i brandy, s’è disputato il penultimo appuntamento stagionale del MOTUL FIM Superbike World Championship (WorldSBK).
In contemporanea, Jerez ha ospitato anche l’ultima gara del FIM Superstock 1000 European Championship (STK1000), che è stata dominata da Markus Reiterberger.
Con la sua BMW, il pilota tedesco ha partecipato a quest’ultima gara stagionale della serie STK1000 in qualità di wild card.
Sempre lo scorso fine settimana, squadre e piloti BMW sono scesi in pista anche in Brasile, nella SuperBike Series Brasil (BRSBK).


MOTUL FIM Superbike World Championship a Jerez de la Frontera, Spagna.
Il MOTUL FIM Superbike World Championship (WorldSBK) ha disputato a Jerez de la Frontera (Spagna) la sua ultima gara europea della stagione 2017, che si concluderà ad inizio novembre in Qatar.
Per il pilota spagnolo dell’Althea BMW Racing Team, Jordi Torres, s’è quindi trattato di un’altra corsa di casa. Sabato, Torres ha faticato in Gara1, dove s’è dovuto accontentare del 13° posto.
In Gara2, domenica, è invece riuscito ad accedere al Top10, tagliando il traguardo in decima posizione. Il suo compagno di squadra, l’italiano Raffaele De Rosa, s’è invece dovuto ritirare in Gara1, in seguito ad una caduta al primo giro, classificandosi poi 13° in Gara2.
Jordi Torres: “ Tra sabato e domenica, abbiamo effettuato alcune modifiche importanti alla moto, che aveva un comportamento nettamente diverso in Gara2, grazie ad un’entrata in curva un po’ più agevole ed a migliori sensazioni alla ruota anteriore.
Ho potuto superare alcuni avversari, ma alla resa dei conti non potevo far meglio del decimo posto. Ovviamente non è questo il tipo di risultato cui ambivo, soprattutto in una gara disputata davanti al mio pubblico, ma abbiamo faticato ad adattarci al n uovo asfalto della pista andalusa” .

FIM Superstock 1000 European Championship a Jerez de la Frontera, Spagna.
Per il tedesco Markus Reiterberger e per la sua squadra, Van Zon- Remeha- BMW team, quella di Jerez de la Frontera è stata come una perfetta prova d’un n uovo abito che è parso cucito su misura: quello del FIM Superstock 1000 European Championship (STK1000).
Un abito che pilota e squadra contano d’indossare con regolarità l’anno venturo. La loro presenza in veste di wild card a quest’ultima gara del 2017 disputata sul tracciato andaluso, è stata infatti decisa pe r prepararsi al meglio alla stagione 2018, in cui Reiterberger e la squadra Van Zon- Remeha- BMW intendono prender parte alla serie europea della Superstock. A Jerez de la Frontera, l’asso tedesco ha letteralmente dominato la scena in sella alla sua BMW S 1000 RR.
Nelle prove di qualificazione, ha conquistato la Pole position, facendo registrare il nuovo primato sul giro. Ha, poi, anche sfoggiato una superlativa prestazione in gara, vinta con un vantaggio finale di oltre 5’’. Un altro pilota BMW, l’italiano Federico Sandi ( Berclaz Racing Team) ha lottato al vertice con Reiterberger ad inizio gara, ma è poi scivolato indietro nelle battute conclusive, classificandosi settimo. Il suo connazionale Marco Faccani (Althea BMW Racing Team) lo ha seguito a ruota, in ottava posizione.
Markus Reiterberger: “ L’aver vinto questa gara m’ha regalato emozioni indescrivibili ed ora provo una sensazione bellissima.
Abbiamo fatto continui progressi durante le sessioni di prova. In quelle di qualificazione, sono stato abbastanza a lungo in cima alla graduatoria, poi Mike Jones ha staccato un giro molto veloce, in 1’42’’1. Sinceramente non credevo di poterlo battere , ma abbiamo comunque montato un nuovo pneumatico ed ho spinto al massimo.
Ho rischiato il tutto per tutto, la moto ha funzionato alla perfezione e sono, così, riuscito a conquistare la Pole position davanti ad un gruppo d’avversari tutti molto ravvicinati.
Nel warm- up di domenica mattina, abbiamo poi fatto un ulteriore passo avanti in termini di controllo della trazione, per cui eravamo ben preparati per la gara.
Sono partito abbastanza bene, trovandomi al comando, ma poi Federico Sandi m’ha superato. L’ho seguito per un po‘, osservandolo, il che m’ha permesso di constatare che potevo essere molto più veloce di lui, soprattutto nella percorrenza di curva.
Quindi, l’ho superato a mia volta ed h o iniziato a spingere, staccando una serie di giri molto veloci. Ho dato il massimo per costruirmi un netto margine di vantaggio.
Dopo tre o quattro giri, l’avevo staccato di oltre 4’’, per cui alla fine s’è soltanto trattato di gestire e controllare quel vantaggio. Per noi è stato un weekend perfetto, con la Pole
position e la vittoria in gara. Voglio ringraziare tutta la squadra per avermi messo a disposizione una moto così brillante. Siamo una piccola compagine, ma abbiamo conquistato molti successi. La gara di questo fine settimana è stata disputata solo per preparare al meglio la prossima stagione. Visto com’è andata, direi che possiamo solo essere molto soddisfatti” .

SuperBike Series Brasil a Goiania, Brasile.
La SuperBike Series Brasil (BRSBK) ha disputato il suo settimo e penultimo appuntamento della stagione 2017, sul circuito di Goiania (Brasile).
In Gara1, il pilota brasiliano Joelsu “Mitiko” (JC Racing Team) ha tagliato il traguardo in quarta posizione, con la sua BMW. Anche il suo compagno di squadra e connazionale, Davi
Lara Costa, ha conquistato un posto nel Top10, classificandosi ottavo.
In Gara2, il brasiliano Danilo Lewis s’è classificato quarto in sella ad una RR schierata dal Tecfil Havoline Racing Team.
In quest’occasione, “Mitiko” s ’è classificato quinto, mentre Lara Costa ha chiuso la gara in nona posizione.

Galleria immagini



Motoves

Per avere maggiori dettagli sulla gamma Moto BMW Motorrad vi invitiamo a contattare la Concessionaria BMW Motorrad per Verona Motoves Snc telefonicamente allo 045/527092 o attraverso il loro sito Web: http://www.motoves.bmw.it oppure visitando lo  Store Motoves on-line all'indirizzo: http://www.motoves.it .


Materiale tratto dal sito BMW Group PressClub Network - 2017 © BMW AG - Monaco di Baviera



Condividi
Ultima modifica: Lunedì, 23 Ottobre 2017
Questa pagina è stata visitata: 2901 volte

Commenti chiusi o non permessi !

Altri Articoli

BMW Motorrad Vision DC Roadster - Il risveglio elettrico del motore Bo

News Per oltre 90 anni, il motore boxer a 2 cilindri è stato un elemento chiave dell'identità BMW Motorrad, sia in termini di tecnologia che di l

Il Team BMW Motorrad WorldSBK e Tom Sykes festeggiano il primo podio p

SBK 2019 Quando la bandiera a scacchi è stata sventolata a Misano (ITA), la gioia nel box del team BMW Motorrad WorldSBK non ha avuto limiti. Tom

Sconto per i Soci del BMW Motorrad Club Verona al Ristorante TOULÀ di

Il ristorante TOULA' di Cortina D'ampezzo, in occasione della riapertura estiva compresa tra il 5 luglio ed il 01 settembre 2019 è lieto di poter attu

BMW Motorrad WorldSBK Team - A Jerez un'altra top-six per Tom Sykes e

SBK 2019 Il Team BMW Motorrad WorldSBK ha conquistato un altro traguardo al sesto posto con la nuova BMW S 1000 RR nel Campionato Mondiale Superb

BMW Motorrad Motorsport - Due vittorie e un podio per Peter Hickman su

BMW TT 2019 La nuova BMW S 1000 RR ha fatto il suo debutto al TT dell'Isola di Man - con un risultato importante. Peter Hickman (GBR) del team Sm

Adesivi personalizzati BMW Motorrad

News BMW I set di adesivi BMW Motorrad aggiungono un tocco di colore e assicurano un look unico ed originale ad ogni moto.Tutti gli occhi saran

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

Una sbarra da aprire

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

BMW Motorrad Rider’s Equipment

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

End of warranty check BMW Motorrad