Le BMW di ieri

Altre vittorie e podi per i piloti BMW nei campionati nazionali e internazionali

Altre vittorie e podi per i piloti BMW nei campionati nazionali e internazionali
News BMW

I team BMW FIM Endurance World (FIM EWC) hanno concluso la stagione 2017/18 con la Suzuka 8 Hours (JPN) nel fine settimana.
Nell'International Road Racing Championship (IRRC), Danny Webb (GBR) ha esteso il suo vantaggio generale a Chimay (BEL).
C'erano anche tre one-two-threes e una top-four lock-out nell'Alpe Adria Road Racing Championship (AARR) e nel campionato tedesco internazionale (IDM).
Inoltre, la BMW S 1000 RR ha ottenuto vittorie e podi in Italia e Malesia.
Campionato mondiale FIM Endurance a Suzuka, Giappone.
I team BMW hanno abbassato il sipario sulla stagione 2017/18 del Campionato Mondiale FIM Endurance (FIM EWC) nella gara endurance di Suzuka 8 ore.
Questa è la gara più importante dell'anno per i produttori giapponesi che competono con team di lavoro sostenuti dai migliori riders internazionali.
Tra le squadre di punta anche quelle che schieravano nove BMW S 1000 RR.


La squadra BMW meglio piazzata è stata BMW Motorrad39 al 13 ° posto.
La RR numero 39 è stata guidata da Daisaku Sakai (JPN), Damian Cudlin (AUS) e Alexander Cudlin (AUS).
Sono stati seguiti sul traguardo da altre due BMW.
Mercury Racing e i piloti Karel Hanika (CZE), Sylvain Barrier (FRA) e Ondrej Jezek (CZE) sono arrivati ​​14 °.
Il 15 ° posto è andato a BMW Financial Services 135 con i cavalieri britannici della BSB Michael Laverty e Christian Iddon che hanno condiviso i compiti di guida con la giapponese Shinya Takeishi.
La squadra tedesca NRT48 ha chiuso 21 ° con Kenny Foray (FRA), Peter Hickman (GBR) e Julien Da Costa (FRA) alternando il numero 48 RR.
La stagione si è conclusa a Suzuka ma la pausa non è lunga.
La stagione 2018/19 prende il via a metà settembre con l'iconica gara di 24 ore del Bol d'Or a Le Castellet (FRA).

Campionato internazionale di corse su strada a Chimay, in Belgio.
Chimay in Belgio ha ospitato quattro round del 2018 International Road Racing Championship 2018 (IRRC).
Come tutti i precedenti weekend di gara di questa stagione, Danny Webb (GBR) ha conquistato il punteggio massimo della BMW S 1000 RR gestita dalla Wepol Racing dal team Penz13.
In tal modo, ha esteso il suo vantaggio in cima al tavolo del campionato.
Webb è arrivato secondo nelle gare di Chimay.
Tuttavia, dal momento che entrambe le vittorie sono state assegnate allo star guest ospite belga Vincent Lonbois, che non era idoneo a segnare punti, Webb ha raccolto i punti massimi offerti per il primo posto in entrambe le occasioni. Didier Grams (GER / G & G Motorsport di BMW Motorrad) è arrivato terzo in entrambe le gare per guadagnare un posto sul podio.
Marek Červený (CZE / Wepol Racing di Penz13) ed Erno Kostamo (FIN / Markka Racing) hanno entrambi ottenuto il quarto e il quinto posto.

Alpe Adria Road Racing Championship a Grobnik, Croazia.
L'Alpe Adria Road Racing Championship (AARR) si è tenuto a Grobnik, in Croazia, per il suo quarto evento della stagione 2018.
Due piloti BMW di successo della classe Superbike (AARR SBK) mancavano a Grobnik, in quanto stavano contestando il round finale del campionato mondiale FIM Endurance World (FIM EWC) a Suzuka (JPN) con il loro team Mercury Racing: i cechi Karel Hanika e Ondrej Jezek (CZE).
Il pilota BMW migliore nelle gare Superbike di Grobnik è stato Ireneusz Sikora (POL / BMW Sikora Motorsport) nel settimo e sesto posto.
C'erano due one-two-three per i piloti BMW nella classe Superstock (AARR STK). L'uomo dominante rimane Michal Filla (CZE / BMW Sikora Motorsport): ancora una volta ha vinto entrambe le gare per rivendicare i numeri sette e otto della stagione.
Michal Prášek (CZE / Rohac-Fejta Motoracing Team) è arrivato secondo in entrambe le occasioni. Il terzo posto in entrambe le gare è andato ad Arnaud Friedrich (GER / Team LRP Poland).

Campionato tedesco internazionale a Schleiz, Germania.
I piloti BMW rimangono la forza dominante nel campionato tedesco internazionale (IDM).
Hanno dominato il weekend di gara a Schleiz (GER) con un four-lock-out e uno-due-tre.
In testa al campo, Ilya Mikhalchik (UKR / Alfa-Racing-Van-Zon-BMW) e Bastien Mackels (BEL / Wilbers BMW Racing) sono stati coinvolti in emozionanti battaglie in entrambe le gare. Mikhalchik alla fine ha avuto il suo naso davanti in entrambe le occasioni, tagliando il traguardo poco più avanti di Mackels al secondo posto.
In gara uno, il vantaggio di Mikhalchik era di soli 0,886 secondi, mentre il vantaggio in gara due era di soli 0,198 secondi.
Il compagno di squadra di Mikhalchik, Julian Puffe (GER), che ha ottenuto la sua prima pole position IDM a Schleiz, è arrivato terzo in entrambe le gare per conquistare l'ultimo posto sul podio.
Pepijn Bijsterbosch ha completato il primo quarto di blocco in gara uno.

Campionato italiano Superbike a Misano, Italia.
Misano, sulla costa adriatica italiana, ha ospitato il Campionato Italiano Superbike (CIV) nel fine settimana. L'evento ha prodotto tre podi per i piloti BMW. Roberto Tamburini (ITA), pilota regolare del Berclaz Racing Team nel Campionato Europeo FIM Superstock 1000 (STK1000), è salito sul podio dopo entrambe le gare, classificandosi secondo e terzo. Luca Vitali (ITA / DMR Racing) è arrivato terzo in gara uno.

Trofeo Nazionale Italiano 1000 a Misano, Italia.
L'Italian National Trophy 1000 (INT) è stato anche a Misano (ITA) per la sua quarta gara della stagione 2018.
Il pilota BMW Federico D'Annunzio (ITA) ha vinto la sua terza vittoria stagionale.
Tornò a casa più di tre secondi davanti al secondo classificato. L'altro pilota BMW Remo Castellarin (ITA) è arrivato terzo sul podio.
Altri tre piloti BMW hanno occupato posizioni da quattro a sei: Luca Salvadori (ITA), Stefano Cruciano (ITA) e Alessandro Polita (ITA).

Campionato della Malesia Superbike a Sepang, Malesia.
Il circuito internazionale di Sepang vicino a Kuala Lumpur (MAS) ha ospitato il secondo round del campionato Malese Superbike (MSC) di questa stagione.
Il pilota BMW Amirul Hafig Azmi (MAS / TOC HKMTOYO Racing Team) ha completato il programma completo a temperature tropicali, gareggiando sia nella Superbike (MSC SBK) che nella classe Superstock (MSC STK).
Ciò significava quattro estenuanti gare in un giorno per il pilota della Malesia RR.
Hafig Azmi è arrivato secondo nella seconda gara della classe Superbike.
Nella categoria Superstock, è tornato a casa secondo in gara uno, prima di aggiudicarsi la sua prima vittoria stagionale in gara due.
Sharulnamam Ramli (MAS / FTA Liqui Moly Racing) si è piazzato terzo nella seconda gara Superstock per unirsi a Hafig Azmi sul podio.


Galleria immagini



Motoves

Per avere maggiori dettagli sulla gamma Moto BMW Motorrad vi invitiamo a contattare la Concessionaria BMW Motorrad per Verona Motoves Snc telefonicamente allo 045/527092 o attraverso il loro sito Web: http://www.motoves.bmw.it oppure visitando lo  Store Motoves on-line all'indirizzo: http://www.motoves.it .


Materiale tratto dal sito BMW Group PressClub Network - 2018 © BMW AG - Monaco di Baviera


Traduzione a cura del BMW MC Verona


Condividi
Ultima modifica: Martedì, 31 Luglio 2018
Questa pagina è stata visitata: 2283 volte

Commenti chiusi o non permessi !

Altri Articoli

BMW Motorrad WorldSBK Team - Laguna Seca - Tom Sykes al quarto posto n

SBK 2019 Il team BMW Motorrad WorldSBK ha ottenuto risultati più forti con la nuova BMW S 1000 RR sabato a Laguna Seca (USA). Tom Sykes (GBR) si

BMW Motorrad - Sistema di comunicazione Fit-for-All

News BMW BMW Motorrad semplifica la comunicazione wireless tra motociclisti con due nuovi prodotti. Il nuovo sistema di comunicazione Fit-for-A

BMW Motorrad - La Nuova BMW R nineT /5

News Un esclusivo modello per celebrare il cinquantesimo anniversario della serie /5 e i 50 anni della produzione di BMW Motorrad nello stabilime

BMW Motorrad - Aggiornamento dei modelli BMW Motorrad per l'anno 2020

Novità L'aggiornamento della gamma per i Model Year 2020 prevede una serie di misure di aggiornamenti e rinnovamento della gamma di BMW Motorrad.

BMW Motorrad Vision DC Roadster - Il risveglio elettrico del motore Bo

News Per oltre 90 anni, il motore boxer a 2 cilindri è stato un elemento chiave dell'identità BMW Motorrad, sia in termini di tecnologia che di l

Il Team BMW Motorrad WorldSBK e Tom Sykes festeggiano il primo podio p

SBK 2019 Quando la bandiera a scacchi è stata sventolata a Misano (ITA), la gioia nel box del team BMW Motorrad WorldSBK non ha avuto limiti. Tom

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

Una sbarra da aprire

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

BMW Motorrad Rider’s Equipment

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

End of warranty check BMW Motorrad