Le BMW di ieri

Altri due titoli per i piloti BMW Motorrad - Federico D'Annunzio è campione del Trofeo Italiano 1000 - Amirul Hafig Azmi vince il titolo Superstock in Malesia

Altri due titoli per i piloti BMW Motorrad - Federico D'Annunzio è campione del Trofeo Italiano 1000 - Amirul Hafig Azmi vince il titolo Superstock in Malesia
News BMW

La famiglia BMW Motorrad Motorsport può celebrare i titoli numero sette e otto.
Il campione del Trofeo Nazionale Italiano 1000 (INT) 2018 è Federico D'Annunzio (ITA).
I due piloti BMW Luca Salvadori (ITA) e Remo Castellarin (ITA) hanno concluso la stagione in seconda e terza posizione per completare uno-due-tre per i piloti BMW della serie.
Nel campionato Malese Superbike (MSC), Amirul Hafig Azmi (MAS) è stato incoronato campione nella classe Superstock (MSC STK) dopo una brillante prestazione nell'ultimo finesettimana della stagione.
Le ultime gare dell'anno si sono svolte anche nel Campionato Alpe Adria Road Racing (AARR) e nel Campionato Italiano Superbike (CIV). Nell'AARR, Karel Hanika (CZE) e Arnaud Friedrich (GER) hanno ottenuto due vittorie ciascuna, mentre Luca Vitali (ITA) ha conquistato un podio nel CIV.

Trofeo Italiano 1000 a Vallelunga, Italia.
Federico D'Annunzio (ITA) è arrivato alla fase finale del Trofeo Nazionale Italiano 1000 (INT) a Vallelunga (ITA), a nord di Roma, come leader del campionato. Il pilota BMW non è salito sul podio in nessuna delle ultime due gare dell'anno, tuttavia il tredicesimo e il settimo posto gli hanno valso abbastanza punti per concludere la vittoria del titolo.
La gara per il titolo è stata straordinariamente vicina, con i piloti BMW i protagonisti chiave. Il secondo posto nella classifica generale dopo la gara finale è il pilota BMW Luca Salvadori (ITA) - a soli 1,5 punti dal campione D'Annunzio. Il terzo posto nel campionato è andato anche a un pilota della BMW S 1000 RR: Remo Castellarin (ITA).
Le ultime due gare dell'anno hanno entrambe prodotto una vittoria e un podio per i piloti BMW. La gara di apertura è stata sospesa dopo quattro giri, il che significa che sono stati assegnati solo metà punti. La vittoria è andata ad Agatino Alex Sgroi (ITA), con Castellarin che ha tagliato il traguardo dietro di lui al secondo posto. In gara due, Salvadori è stato il primo a tagliare il traguardo, seguito da Castellarin al terzo posto.

Campionato della Malesia Superbike a Sepang, Malesia.
Il vincitore della classe Superstock della Malesia Superbike Championship (MSC STK) è stato decretato in un emozionante finale da una perfetta performance del pilota BMW Amirul Hafig Azmi (MAS). Il corridore del TOC HKMTOYO Racing Team è stato il secondo assoluto nell'ultimo round della stagione sul "Sepang International Circuit" vicino a Kuala Lumpur (MAS). Il finale ha visto quattro gare - e Hafiq Azmi ha vinto tutti e quattro con un vantaggio dominante. In tal modo, ha totalizzato i 100 punti in palio e ha conquistato il titolo in un modo degno di un campione.
Anche Sharulnizam Ramli (MAS), del team FTA Liqui Moly Racing, ha ottenuto due risultati sul podio, con un secondo e un terzo posto. Ramli ha concluso le altre due gare al quarto posto.
Quattro gare si sono svolte anche nella classe Superbike (MSC SBK). Mohd Ramdan Rosli (MAS / TOC HKMTOYO Racing Team) è salito sul podio come runner-up nella quarta e ultima gara. In precedenza non era riuscito a finire le prime due gare e ha concluso la terza gara al quarto posto.
Amirul Hafig Azmi: "Prima di tutto, vorrei ringraziare tutti coloro che mi hanno supportato, i miei sponsor, la mia famiglia e i miei amici. Era molto caldo nelle gare di sabato e ho davvero faticato per la presa. È migliorato domenica, ma non gli ho dato tutto. Non volevo correre rischi inutili. Per me non si trattava di stabilire il miglior tempo sul giro, invece, ho solo cercato di concludere bene la gara. Il mio obiettivo era vincere il titolo. "

Alpe Adria Road Racing Championship a Oschersleben, in Germania.
I piloti BMW hanno ancora una volta dimostrato di essere all'altezza del finale del Campionato Alpe Adria Road Racing Championship (AARR) a Oschersleben (GER). Nella classe Superbike (AARR SBK), Karel Hanika (CZE), del Mercury Racing Team, è stato ancora una volta imbattibile. Il pilota ceco ha collezionato un'altra coppia di vittorie a Oschersleben, stabilendo anche il giro più veloce in entrambe le gare. Il suo compagno di squadra Ondrej Jezek (CZE) è arrivato terzo in gara due. Jezek aveva già concluso sesto nella gara di apertura. Christopher Kemmer (AUT / Bertl K. Racing Team) era quarto e quinto.
Nella classe Superstock (AARR STK), il pilota BMW Michal Filla (CZE / BMW Sikora Motorsport) era già stato confermato campione al penultimo evento della stagione al Red Bull Ring (AUT), tuttavia, era un altro pilota BMW che ha rubato le luci della ribalta al finale di Oschersleben dove Arnaud Friedrich (GER) del Team LRP Poland ha vinto entrambe le gare e stabilito il giro più veloce in entrambe le occasioni. I piloti BMW hanno anche conquistato un altro due-tre punti per la RR nella gara finale della stagione. Friedrich è stato raggiunto sul podio da Filla e Michal Prášek (team CZE / Rohac e Fejta) in seconda e terza posizione rispettivamente.

Campionato italiano Superbike a Vallelunga, Italia.
Il round finale del Campionato Italiano Superbike 2018 (CIV) si è svolto anche a Vallelunga (ITA), e per la BMW S 1000 RR c'è stato un podio: Luca Vitali (ITA / DMR Racing) è tornato a casa seconda gara due, avendo in precedenza finito ottavo in gara uno..


Galleria immagini



Motoves

Per avere maggiori dettagli sulla gamma Moto BMW Motorrad vi invitiamo a contattare la Concessionaria BMW Motorrad per Verona Motoves Snc telefonicamente allo 045/527092 o attraverso il loro sito Web: http://www.motoves.bmw.it oppure visitando lo  Store Motoves on-line all'indirizzo: http://www.motoves.it .


Materiale tratto dal sito BMW Group PressClub Network - 2018 © BMW AG - Monaco di Baviera


Traduzione a cura del BMW MC Verona


Condividi
Ultima modifica: Martedì, 09 Ottobre 2018
Questa pagina è stata visitata: 2296 volte

Commenti chiusi o non permessi !

Altri Articoli

BMW Motorrad World Endurance Team - Ottimo piazzamento sul podio con l

EWC 2020 Il BMW Motorrad World Endurance Team è salito al terzo posto retroattivamente al Bol d’Or a Le Castellet (FRA). Il trio Kenny Foray (FRA

Ilya Mikhalchik vince il campionato IDM - Campionato internazionale te

Motorsport La famiglia BMW Motorrad Motorsport può celebrare il suo prossimo campione della stagione 2019. Ilya Mikhalchik (UKR) ha concluso con

Una Domenica difficile per il team BMW Motorrad WorldSBK a Portimão

Motorsport La gara di domenica a Portimão (POR) non ha portato i migliori risultati come invece sperato dal team BMW Motorrad WorldSBK. La gara S

Christof Lischka è il nuovo responsabile del reparto sviluppo di BMW M

Prodotto Christof Lischka subentra a Karl Viktor Schaller, lo sviluppo dimanico e performante dei prodotti BMW Motorrad continua.A partire dal 1

Il pilota della BMW Mathieu Gines vince il titolo nel campionato franc

Motorsport Mathieu Gines, pilota della BMW S 1000 RR, conquista il titolo in Francia, Karel Hanika e Michal Filla vincono a Grobnik, Jonathan Ger

BMW Motorrad Motorsport estende l'impegno agonistico 2020 partecipando

Motorsport BMW Motorrad Motorsport espande il proprio impegno internazionale con la nuova BMW S 1000 RR per includere il FIM Endurance World Cham

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

Una sbarra da aprire

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

BMW Motorrad Rider’s Equipment

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

End of warranty check BMW Motorrad