Le BMW di ieri

Il team BMW Motorrad WorldSBK acquisisce ulteriore esperienza con la nuovissima BMW S 1000 RR in Tailandia

Il team BMW Motorrad WorldSBK acquisisce ulteriore esperienza con la nuovissima BMW S 1000 RR in Tailandia
News BMW SBK

Domenica 17 marzo al "Chang International Circuit" di Buriram, in Tailandia, il team BMW Motorrad WorldSBK ha continuato a raccogliere dati preziosi con la nuovissima BMW S 1000 RR.
Per i due piloti, Tom Sykes (GBR) e Markus Reiterberger (GER), warm-up, Superpole Race e gara due hanno partecipato al programma FIM Superbike World Championship (WorldSBK). Hanno completato più chilometri in condizioni di gara per acquisire ulteriore esperienza per lo sviluppo della nuova Superbike.
Alla fine, Reiterberger ha concluso la gara due in undicesima posizione, mentre Sykes ha dovuto ritirarsi a causa di un problema tecnico.Nella gara della Superpole, domenica pomeriggio, Sykes ha conquistato la bandiera in decima posizione, mentre Reiterberger ha chiuso al 14 ° posto. Sykes era quindi decimo sulla griglia per la seconda gara, disputata nel tardo pomeriggio ora locale, mentre Reiterberger è partito dal 12 ° posto. Entrambi i piloti BMW hanno recuperato posizioni all'inizio.
Mentre la gara andava avanti, Sykes era al nono posto, ma poi ha avuto problemi con la frizione e ha dovuto fermare la sua moto sul lato della pista. Reiterberger ha raccolto altri cinque punti per il campionato mondiale finendo in undicesima posizione.
Il Team BMW Motorrad WorldSBK e WorldSBK torneranno in Europa

Il terzo appuntamento della stagione si svolgerà dal 5 al 7 aprile a MotorLand Aragón vicino a Alcañiz (ESP).
Phillip Island ha anche ospitato l'apertura della stagione del campionato australiano Superbike 2019 (ASBK) nel fine settimana. Glenn Allerton (AUS) del team BMW NextGen Motorsports / Maxima è stato il pilota BMW più alto in classifica. Nelle tre gare disputate, ha ottenuto due settimo posti e un nono posto. Il suo compagno di squadra Ted Collins (AUS) ha terminato 11 volte e una volta in decima posizione.

Commenti dopo gara due a Buriram.

Marc Bongers, direttore BMW Motorrad Motorsport: "Le posizioni della griglia dopo la gara della Superpole hanno soddisfatto le nostre aspettative e sono andate bene. La seconda gara principale, tuttavia, è stata alquanto deludente per noi, con Tom in pensione e Markus che ha avuto un discreto distacco dal fronte. Tom dovette fermarsi a causa di una frizione scivolosa. Analizzeremo ora in dettaglio cosa l'ha causato. Markus è riuscito a raccogliere alcuni punti chiudendo all'11 ° posto. Ora dobbiamo approfittare della breve pausa per completare i prossimi aggiornamenti in fabbrica, facendo i passi successivi sulla nostra strada da percorrere. "

Shaun Muir, Team Principal Team BMW Motorrad WorldSBK: "Tom ha avuto una grande gara in Superpole. Di nuovo, ci siamo concentrati sulle prime dieci posizioni. Ha fatto una buona partenza, è stato spinto un po 'largo alla prima curva ma si è fatto strada. Nel momento in cui era alla terza curva, era in una posizione di forza. Si è stabilito con una buona routine e ha ottenuto un buon finale. La corsa principale di Tom, purtroppo, si è improvvisamente conclusa. Si era sistemato a un buon ritmo, la pista stava arrivando da lui, i tempi sul giro avevano iniziato a calare, ma sfortunatamente ha avuto un problema tecnico che lo ha lasciato fuori. Markus ha davvero faticato oggi a trovare una bici confortevole, il che è stato un problema per tutto il weekend. Non riusciva a trovare un buon feeling con il telaio, specialmente con il frontale. Fino a quando non possiamo dargli quella sensazione di vero benessere che sta lottando per spingere davvero per colmare il divario verso i ragazzi davanti. Dobbiamo essere felici ancora nel complesso per il fine settimana a Buriram - deludenti con il DNF per Tom - ma penso che andiamo ancora via con molti aspetti positivi e non vediamo l'ora che arrivi Aragón ".

Tom Sykes: "Dopo un paio di giri ho sentito che qualcosa non andava. È un po 'frustrante perché abbiamo apportato modifiche alla moto e ci siamo sentiti davvero bene. Sul lato positivo sono davvero sorpreso di venire qui in questo circuito di gara e di essere tra i primi dieci con il nostro svantaggio sul rettilineo, quindi essere nella top ten è davvero promettente secondo me. Onestamente, nell'approccio e nell'ingresso in molte curve, il telaio e il set-up della BMW S 1000 RR sono davvero un vantaggio rispetto alla nostra concorrenza, quindi nel complesso ci sono molti aspetti positivi da prendere. Il negativo è ovviamente, come abbiamo visto a Phillip Island, che stiamo dando molto lontano ai rettilinei, ma spero che non sarà più un problema in un futuro non troppo lontano. "

Markus Reiterberger: "Nella gara della Superpole ho fatto un'ottima partenza ed ero dietro Tom dopo la prima curva. Ho anche avuto delle belle battaglie nei primi giri, ma poi un altro pilota mi ha quasi tolto dalla moto e ho dovuto andare dritto. Di conseguenza, ho perso sei posizioni. Quando ho commesso un errore, la gara è stata più o meno finita per me. Nella gara principale ho faticato con il problema che ci ha causato difficoltà per tutto il weekend: non ho potuto ritardare abbastanza la moto e non avevo feeling con la parte anteriore della moto. Abbiamo cercato di afferrarlo e di migliorare le cose passo dopo passo, ma sfortunatamente non è stato sufficiente a distanza, soprattutto quando è diventato più caldo e il livello di grip è diminuito. Il nostro gap verso il fronte deriva principalmente dal tempo perso sui rettilinei, ma non sono preoccupato per questo. Qui mi fido dei ragazzi della fabbrica che otteniamo più potenza, e quindi i risultati saranno anche migliori. Ma devo continuare a lavorare per prendere confidenza con la ruota anteriore quando si entra e negli angoli ".


Galleria immagini


Motoves

Per avere maggiori dettagli sulla gamma Moto BMW Motorrad vi invitiamo a contattare la Concessionaria BMW Motorrad per Verona Motoves Snc telefonicamente allo 045/527092 o attraverso il loro sito Web: http://www.motoves.bmw.it oppure visitando lo  Store Motoves on-line all'indirizzo: http://www.motoves.it .


Materiale tratto dal sito BMW Group PressClub Network - 2019 © BMW AG - Monaco di Baviera


Traduzione a cura del BMW MC Verona


Condividi
Ultima modifica: Lunedì, 18 Marzo 2019
Questa pagina è stata visitata: 1884 volte

Commenti chiusi o non permessi !

Altri Articoli

I BMW Motorrad WorldSBK team affronta condizioni difficili nella gara

SBK Il team BMW Motorrad WorldSBK e i piloti, Tom Sykes (GBR) e Markus Reiterberger (GER), hanno sfidato condizioni molto difficili nella gara de

BMW Motorrad - Collezione Heritage 2020

Novità 2020 BMW Motorrad espande il proprio impegno nel segmento Heritage e lancia per la prima volta sul mercato una collezione Ride & Style

Podio per Tom Sykes e il team BMW Motorrad WorldSBK nella gara del sab

SBK Tom Sykes (GBR) ha ottenuto un altro podio per il team BMW Motorrad WorldSBK e la nuova BMW S 1000 RR. Sykes ha concluso un'entusiasmante gar

BMW Motorrad World Endurance Team - Ottimo piazzamento sul podio con l

EWC 2020 Il BMW Motorrad World Endurance Team è salito al terzo posto retroattivamente al Bol d’Or a Le Castellet (FRA). Il trio Kenny Foray (FRA

Ilya Mikhalchik vince il campionato IDM - Campionato internazionale te

Motorsport La famiglia BMW Motorrad Motorsport può celebrare il suo prossimo campione della stagione 2019. Ilya Mikhalchik (UKR) ha concluso con

Una Domenica difficile per il team BMW Motorrad WorldSBK a Portimão

Motorsport La gara di domenica a Portimão (POR) non ha portato i migliori risultati come invece sperato dal team BMW Motorrad WorldSBK. La gara S

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

Una sbarra da aprire

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

BMW Motorrad Rider’s Equipment

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

End of warranty check BMW Motorrad