Le BMW di ieri

BMW Motorrad Motorsport estende l'impegno agonistico 2020 partecipando al Campionato Mondiale FIM Endurance - Foray, Puffe, Mikhalchik saranno i tre piloti del BMW Motorrad World Endurance Team

BMW Motorrad Motorsport estende l'impegno agonistico 2020 partecipando al Campionato Mondiale FIM Endurance
Motorsport

BMW Motorrad Motorsport espande il proprio impegno internazionale con la nuova BMW S 1000 RR per includere il FIM Endurance World Championship (FIM EWC).
A partire dalla prossima stagione 2019/20, che inizierà il 21-22 settembre con il Bol d'Or a Le Castellet (FRA), il BMW Motorrad World Endurance Team contenderà il CAE FIM con il nuovo RR.
L'impegno è in collaborazione con il team MRP del team manager Werner Daemen (BEL).
I piloti saranno annunciati in un secondo momento.
"Il FIM Endurance World Championship è una piattaforma interessante per noi per molte ragioni", ha dichiarato il dott. Markus Schramm, capo della BMW Motorrad.
"Le gare di endurance come Bol d’Or o Le Mans sono vere prove di resistenza sia per l'uomo che per la macchina, durante le quali possiamo mostrare le prestazioni della nostra BMW S 1000 RR sulla scena internazionale.
Il CAE FIM sta diventando sempre più popolare in tutto il mondo e ci dà l'opportunità di essere presenti anche nei mercati asiatici.
Ecco perché è logico per noi ampliare il nostro impegno di lavoro con il nuovo RR, che sta già facendo scalpore nel campionato mondiale FIM Superbike di questa stagione. Non vedo l'ora di organizzare gare di endurance con il BMW Motorrad World Endurance Team ".

"Come parte del nostro programma di corse per i clienti, siamo presenti nel CAE FIM da diversi anni e non vediamo l'ora di fare il passo successivo con la nuova BMW S 1000 RR e di avere un coinvolgimento dei lavori lì adesso", ha aggiunto BMW Motorrad Il direttore del Motorsport Marc Bongers. "Il team MRP di Werner Daemen è un partner competente con una vasta esperienza di corse, che ha già molta familiarità con il nuovo RR. Siamo anche entusiasti di avere Dunlop a bordo e parte di questo progetto come partner di pneumatici. Dunlop fornirà inoltre un forte supporto con la loro esperienza. L'obiettivo è chiaro: la prima stagione di questo campionato mondiale di alto livello sarà un anno di apprendimento in cui vogliamo diventare sempre più competitivi passo dopo passo. A lungo termine, il nostro obiettivo è quello di essere tra i migliori e in lotta per il titolo. "

"Siamo davvero impazienti di questo fantastico nuovo progetto e di essere in grado di partecipare al campionato mondiale Endurance con il supporto di BMW Motorrad Motorsport e un team di lavoro", ha dichiarato Werner Daemen. “Credo che abbiamo l'esperienza necessaria e stiamo aspettando con impazienza la stagione 2019/20. Vorrei ringraziare BMW Motorrad Motorsport per la loro continua fiducia nel nostro lavoro. Sono stato un pilota attivo nel Campionato mondiale Endurance e ho registrato alcuni successi, ad esempio il secondo posto nella gara di 24 ore a Francorchamps nel 2000. Spero di celebrare simili successi con il BMW Motorrad World Endurance Team qualche volta nel prossimo futuro."

In preparazione per l'inizio della stagione, il BMW Motorrad World Endurance Team sta attualmente sviluppando una versione endurance basata sulla RR Superbike utilizzata nel campionato mondiale FIM Superbike (WorldSBK). Tra le altre cose, le Superbike nel campionato mondiale di endurance hanno serbatoi più grandi, un sistema di rifornimento rapido e altre modifiche che mirano alla longevità e all'ergonomia.

 

Foray, Puffe, Mikhalchik saranno i tre piloti del BMW Motorrad World Endurance Team

Con il BMW Motorrad World Endurance Team, BMW Motorrad Motorsport sta espandendo il proprio coinvolgimento internazionale con la nuova BMW S 1000 RR per includere il FIM Endurance World Championship (FIM EWC).
E il trio di piloti che gareggerà per la squadra del Team Manager Werner Daemen (BEL) nella stagione FIM EWC 2019/20 è stato deciso: Kenny Foray (FRA), Julian Puffe (GER) e Ilya Mikhalchik (UKR).
La stagione inizia il 21/22 settembre con la gara di 24 ore Bol d’Or a Le Castellet (FRA).

Foray, 35 anni, fa parte della famiglia BMW Motorrad Motorsport da molti anni ed è un vero esperto di resistenza.
Partecipa alle gare di endurance dal 2008 e nel 2014 ha vinto il titolo FIM Endurance World Championship. Dal 2016, Foray ha contestato il FIM EWC con i team BMW e gode anche del successo con la BMW S 1000 RR nel campionato francese Superbike ( FSBK), in cui è stato incoronato campione nel 2017.
Foray si è classificato al secondo posto nella classifica del campionato FSBK sia nel 2016 che nel 2018. Foray è strettamente coinvolto nello sviluppo della versione endurance del nuovo RR e ha completato i test di prova finora insieme al team.
Puffe e Mikhalchik sono stati compagni di squadra nella squadra di Werner Daemen nell'International German Motorcycle Championship (IDM) dalla scorsa stagione, quindi si conoscono molto bene, la squadra e la nuova RR.
Il 23enne Puffe ha contestato le gare sprint e il FIM EWC con la BMW S 1000 RR dal 2017. Dopo una stagione nel campionato europeo FIM Superstock 1000, si è trasferito all'IDM nel 2018, dove ha concluso la stagione al terzo posto in classifica generale. Nella stagione in corso, lui e il compagno di squadra Mikhalchik sono coinvolti in un duello avvincente per il titolo IDM. Nel CAE FIM, ha goduto di successi con i team BMW, come la Superstock vince nella gara di 8 ore allo Slovakiaring (SVK) nel 2017 e al leggendario Bol d'Or nel 2018.
Mikhalchik ha anche 23 anni e ha conquistato il titolo di campione nell'IDM la prima volta che lo ha chiesto nella sua prima stagione per la BMW nel 2018. Nella stagione in corso guida la classifica IDM con due round da disputare, davanti alla sua squadra compagna Puffe. Mikhalchik ha fatto il suo debutto nel CAE FIM nell'aprile di quest'anno, alla 24 Ore di Le Mans (FRA).

Marc Bongers, direttore del BMW Motorrad Motorsport: “Sono fiducioso che con i piloti Kenny Foray, Julian Puffe e Ilya Mikhalchik, siamo ben posizionati per la stagione inaugurale del nostro nuovo progetto nel CAE FIM. Questo trio offre la combinazione perfetta di esperienza e velocità. Tutti e tre conoscono molto bene la nuova BMW S 1000 RR e conoscono le sfide specifiche che le corse di resistenza rappresentano per piloti, squadre e moto. Ciò significa che possono fornire input preziosi per lo sviluppo della versione endurance del nuovo RR, che continueremo a guidare per tutta la stagione. Vogliamo diventare più competitivi passo dopo passo nel nostro primo anno in questo campionato mondiale di prima classe. Dopo questo primo anno di apprendimento, il nostro obiettivo a lungo termine è quello di chiuderci in cima e lottare per il titolo. "

Werner Daemen, Team Manager BMW Motorrad World Endurance Team: “Questa è una sfida totalmente nuova per me. Sono stato coinvolto nel CAE FIM per molti anni ormai. Ho disputato la mia prima gara di 24 ore come pilota nel 1997 e ho gareggiato in gare di endurance fino al 2011. Quindi sono stato attivamente coinvolto nel campionato come pilota per 14 anni e in quel periodo sono anche salito sul podio. Sono lieto di avere questa opportunità con il BMW Motorrad World Endurance Team, anche se richiede molto lavoro e non è niente come l'IDM. Nel primo anno dobbiamo iniziare acquisendo esperienza, anche se il nostro obiettivo è sempre quello di finire le gare il più lontano possibile sul campo. Sono lieto che abbiamo un forte trio di piloti a Kenny Foray, Julian Puffe e Ilya Mikhalchik e che abbiano avuto la meritata opportunità di crescere con questo progetto. Sono molto ottimista nella stagione. "

Kenny Foray: “Sono lieto di questa nuova sfida in questa nuova squadra. Faccio parte della famiglia BMW da diversi anni. Il mio obiettivo è sempre stato quello di vincere la 24 ore di Le Mans. E mi piacerebbe anche andare a casa con il titolo. Inutile dire che dobbiamo prima abituarci alla nuova bici e continuare a svilupparla, ma è una moto incredibilmente fantastica. La resistenza non è facile, ma penso che saremo in grado di essere competitivi all'inizio. Ho grandi aspettative per questa nuova stagione. "

Julian Puffe: “Mi sento molto onorato di aver avuto l'opportunità di competere per un team di lavoro nel CAE FIM. Penso che a un certo punto sia il sogno di ogni pilota correre in una squadra di lavoro. Soprattutto in una serie di prima classe come il campionato del mondo di resistenza. Sono davvero entusiasta di questa nuova sfida. Ho partecipato a gare di endurance dal 2017. Abbiamo vinto la mia prima gara nel 2017, che è stata alla slovacca.

 

Campionato mondiale FIM Endurance 2019/20 *.

21/22 settembre 2019: 24 Ore Bol d’Or - Le Castellet (FRA)

14 dicembre 2019: 8 Ore di Sepang - Sepang (MAS)

18-19 aprile 2020: 24 Ore Moto - Le Mans (FRA)

6 giugno 2020: 8 Ore Oschersleben - Oschersleben (GER)

19 luglio 2020: Suzuka 8 Ore - Suzuka (JPN)

* calendario provvisorio.

 

Visita il sito dedicato - Alpha Racing - BMW Team 

 


Motoves

Per avere maggiori dettagli sulla gamma Moto BMW Motorrad vi invitiamo a contattare la Concessionaria BMW Motorrad per Verona Motoves Snc telefonicamente allo 045/527092 o attraverso il loro sito Web: http://www.motoves.bmw.it oppure visitando lo  Store Motoves on-line all'indirizzo: http://www.motoves.it .


Materiale tratto dal sito BMW Group PressClub Network - 2019 © BMW AG - Monaco di Baviera


Traduzione a cura del BMW MC Verona


 

Condividi
Ultima modifica: Giovedì, 22 Agosto 2019
Questa pagina è stata visitata: 593 volte

Commenti chiusi o non permessi !

Altri Articoli

BMW Motorrad International GS Trophy Oceania 2020 - Pronto l'equipaggi

News Nel giro di poche settimane dall'inizio del settimo BMW Motorrad International GS Trophy, Oceania 2020, l'attenzione di GS Trophy HQ è passa

BMW Motorrad presenta il "Big Boxer" della R 18

Novità Il più potente motore Boxer BMW di tutti i tempi con radici storiche e coppia massima.Il motociclismo nella sua forma più autentica: istin

Iscrizione 2020 al BMW Motorrad Club Verona

Apriremo a breve le iscrizioni per il 2020 al BMW Motorrad Club Verona.BMW Motorrad FederClub Italia, ha comunicato che per il 2020 dovrebbero r

BMW Motorrad - La Nuova BMW R 1250 RS

Novità La tradizione delle Sport Tourer da viaggio si rinnova e porta il DNA del concetto BMW RS nel futuro: la nuova BMW R 1250 RS dotata del mo

BMW Motorrad Riders Equipment 2020

Novità 2020 Oltre a numerose nuove versioni di pezzi popolari, la gamma di accessori BMW Motorrad Rider offre anche molte nuove interessanti aggi

BMW Motorrad - La Concept R 18

News BMW Versione purista e storicamente ispirata del grande boxer" è stata presentata dal Gruppo BMW al Concorso d'eleganza nella Villa d'Este

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

Una sbarra da aprire

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

BMW Motorrad Rider’s Equipment

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

BMW Motorrad - 3 Anni Oilinclusive