• Restiamo-Casa

Le BMW di ieri

Motorcycle Tour "Gallo Cedrone" - Turchia 2013

Motorcycle Tour "Gallo Cedrone" - Turchia 2013Pubblichiamo con piacere il resoconto, completo di alcune immagini e della descrizione con Road Book dettagliato, che trovate a fondo pagina, in versione pdf, del bellissimo viaggio effettuato da alcuni Amici e Soci del nostro BMW Motorrad Club, durante l'estate 2013.
Il desiderio di Alberto, Alessandro, Gabriele, Michele, Pierluigi, Silvano, Vinicio di visitare questa parte per noi sconosciuta dell’est europeo ci ha portato a compiere un lungo viaggio attraverso Slovenia, Croazia, Serbia, Romania, Bulgaria, Turchia e Grecia.
L’entusiasmo di condividere le bellezze infinite del viaggio in moto contagia altri amici Adriano, Luigi, Marino, Denis, Lucio, Piergiorgio, Enrico, Maurizio.
Il programma ci porta rapidamente, nonostante la pioggia, al confine con la Slovenia (Il piccolo paese verde con la sua gente ospitale ed una ricca creatività culturale), con una sosta serale a Lubiana.
Lo splendido Hotel e il tempo piovoso invitano a riposare.
Il secondo giorno (Impegnativo per le numerose frontiere) prevede un graduale avvicinamento alla Romania, attraverso la Croazia, terra le cui bellezze vengono decantate sin dai tempi antichi.
I primi problemi alla moto di Vinicio non scoraggiano.
L’entrata in Serbia evidenzia il passaggio fra Occidente e Oriente non solo geograficamente, ma anche politicamente e culturalmente.
Attraversata Belgrado si punta in direzione Timisoara, dove arriviamo stanchi in serata (Lungo la strada e in frontiera la Polizia Serba controlla in modo scrupoloso il passaggio).
Ricomincia a piovere.
Il terzo giorno di buon mattino si visita il centro città di Timisoara.
Si parte in direzione Sibiu, attraversiamo i Carpazi, alle insidie del fondo stradale (Buche e lavori non segnalati) si aggiungono eventi climatici di ogni tipo (Bufere di vento, pioggia fortissima, grandine) e solo alcuni di noi decidono di affrontare la “Transfagarasan”.
La famosa strada panoramica si presenta con una serie di frane che rendono difficile la percorribilità, arrivati a qualche centinaio di metri dal passo prima di iniziare la discesa verso il lago di Bàlea la neve ostruisce completamente la strada impedendoci di proseguire.

A malincuore ritorniamo indietro per raggiungere Brasov.
Il giorno successivo un suggestivo percorso ricco di città medievali con castelli e fortezze (Râşnov, Bran, Sinaia), chiese in legno e monasteri dipinti, città nascoste tra le colline, ci consente di apprezzare questo affascinante paese.
La poesia termina nella tangenziale di Bucarest, un vero girone dei dannati.
Il Danubio ci accoglie, segnando la frontiera con la Bulgaria.
Situata nel cuore dei Balcani, presenta un paesaggio estremamente vario, dominato a nord dalla vasta pianura del Danubio e a sud da rilievi e altipiani.
La giornata si conclude con l’arrivo a Varna, capitale marittima sul Mar Nero.
Una passeggiata serale per il centro, una cena in riva al mare ed un magnifico Hotel ci ripagano delle fatiche.
Si riparte in direzione della Turchia “Culla della civiltà”.
Hattis, Ittiti, Frigi, Urartici, Lici, Lidi, Ioni, Persiani, Macedoni, Romani, Bizantini, Selgiuchidi e Ottomani hanno lasciato dei contributi importanti alla storia della Turchia e gli antichi siti e rovine sparse lungo tutto il paese sono le prove distinte di ogni singola civiltà.
I controlli in frontiera rallentano le nostre aspettative.
Finalmente arriviamo in vista di Istanbul, città ricca di fascino e di mistero, una metropoli che si estende tra il continente europeo e quello asiatico, divisa dal suggestivo Stretto del Bosforo.
Prima di poter scorgere l’antica vera capitale romana e poi ottomana (Un susseguirsi di grandi cupole di chiese cristiane o di meravigliose moschee), il traffico ci avvolge mettendo a dura prova le moto e il sistema nervoso di alcuni di noi.
Arriviamo al nostro Hotel volutamente individuato nel Sultanahmet (Antico centro) non senza prove di vera abilità di guida (Attraversamenti di aiuole, marciapiedi e qualche senso vietato).
Dopo cena siamo rapiti dalla visione della Moschea Blu e di Aya Sofya illuminate.
Il nuovo giorno è dedicato alle visite del Palazzo di Topkai, Aya Sofya e del centro della città.
Nel pomeriggio appuntamento al Cagaloglu Hamam un magnifico bagno turco del 1741 (Una delle cento cose da fare prima di morire).
Un city sightseeing in notturna con una puntata sul versante asiatico ci consente di salutare questa magnifica città.
Il giorno successivo visita alla Moschea Blu e al Gran Bazar dove è difficile resistere allo shopping.
L’indomani sveglia presto, è la giornata più impegnativa, un lungo trasferimento ci porta nella penisola Greca.
Il percorso ci regala brevi, ma intensi paesaggi marini, costeggiamo l’impetuoso e mitologico Monte Olimpo e continuiamo per la pianura della Tessaglia giungendo a Larissa, qui morì Ippocrate (Padre della Medicina) e la moto di Vinicio.
Arriviamo divisi in due gruppi a Kastraki, accolti dall’ospitalità dei proprietari dell’Hotel e da una splendida cena greca.
Al mattino seguente, aprendo le finestre della camera, una sola parola “Sospensione”.
Parlare di Meteore è allontanarsi dalla vita moderna, riappacificare l’animo con le forze più genuine della natura.
Quassù monaci ortodossi hanno eretto su vertiginose pareti calcaree monasteri che sfidano la forza di gravità.
La mattinata è dedicata all’esplorazione dei monasteri più importanti (Non sono luoghi per chi soffre di vertigini).
Nel pomeriggio arriviamo a Igoumenitsa, porto commerciale dell’Epiro, dove in tarda serata ci imbarchiamo sul traghetto.
Una confortevole cabina ci consente di riposare.
La navigazione prosegue in una limpida giornata che lascia spaziare lo sguardo sulle coste italiane e albanesi.
Sbarco nel porto di Ancona.
Arriviamo a casa in tarda serata, stanchi ............ e il prossimo viaggio?

Ci sono così tante cose per cui devo ringraziare gli amici!
Anche se tra amici, forse le frasi di ringraziamento sono superflue.
Tuttavia, in questa occasione, desidero esprimere la gratitudine ad Adriano, Alberto, Alessandro, Denis, Enrico, Gabriele, Luigi, Lucio, Marino, Maurizio, Piergiorgio, Pierluigi, Silvano, Vinicio per avere condiviso le bellezze infinite del viaggio in moto.
Ringrazio la Concessionaria MOTOVES, da sempre nei miei viaggi in moto.

Michele

 

Alcune immagini del tour 

 

 

Descrizione completa del tour, con road-book ed informazioni utili

 

 

 

Condividi
Questa pagina è stata visitata: 4501 volte

Commenti

  • Smileys
  • :confused:
  • :cool:
  • :cry:
  • :laugh:
  • :lol:
  • :normal:
  • :blush:
  • :rolleyes:
  • :sad:
  • :shocked:
  • :sick:
  • :sleeping:
  • :smile:
  • :surprised:
  • :tongue:
  • :unsure:
  • :whistle:
  • :wink:
 
   
 

Altri Articoli

Aggiornamento sui BMW Motorrad Days 2020 - Annullamento dell'evento di

News Alla luce degli eventi attuali e delle crescenti misure per contenere il corona-virus, per non parlare della responsabilità e dovere di atte

BMW Motorradwerk Berlin - Lo stabilimento per la produzione di motocic

Storia BMW Lo stabilimento di Berlino è tra i siti di produzione del BMW Group, quello con la più lunga tradizione, qui nascono fin dal 1969, le

BMW Motorrad Equipment 2020 - Il nuovo completo Giacca e Pantaloni XRi

Novità 2020 Con il completo XRide, BMW Motorrad dimostra come il massimo comfort può essere combinato con una protezione completa e un look elega

BMW Motorrad International GS Trophy 2020 Oceania - Giorno 8 - Ultimo

News Dopo otto giorni e circa 2500 km il BMW Motorrad International GS Trophy 2020 ha raggiunto la sua conclusione nella stazione sciistica di Co

BMW Motorrad International GS Trophy 2020 Oceania - Giorno 7 - Non dev

News Il settimo giorno del 2020 BMW Motorrad International GS Trophy ha visto i piloti GS dirigersi più a sud, scambiando l'alta campagna del bac

BMW Motorrad International GS Trophy 2020 Oceania - Giorno 6 - Nessun

News Se il quinto giorno del BMW Motorrad International GS Trophy 2020 fosse stato migliorato, il sesto giorno sarebbe stato semplicemente di dim

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

Una sbarra da aprire

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

BMW Motorrad Rider’s Equipment

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

BMW Motorrad - 3 Anni Oilinclusive