Viaggi dei Soci

Il BMW Motorrad World Endurance Team sale sul podio dopo una fantastica rimonta alla 24 Heures Motos di Le Mans nel FIM EWC

Il BMW Motorrad World Endurance Team sale sul podio dopo una fantastica rimonta alla 24 Heures Motos di Le Mans nel FIM EWC
FIM EWC

Il BMW Motorrad World Endurance Team ha dato il via alla stagione 2021 nel FIM Endurance World Championship (FIM EWC) con un podio.
Markus Reiterberger (GER), Ilya Mikhalchik (UKR) e Xavi Forés (ESP) hanno fatto una splendida rimonta sulla nuova n. 37 BMW M 1000 RR per finire terzo alla '24 Heures Motos' a Le Mans (FRA).
La squadra di Werner Daemen si era precedentemente qualificata terza.
Quando la classica di resistenza è iniziata sabato alle 12:00 (CEST), Reiterberger ha fatto una partenza perfetta e ha subito preso il comando.
Tuttavia, poco dopo, il BMW Motorrad World Endurance Team ha subito una grave battuta d'arresto. Un problema all'impianto di alimentazione ha portato a diversi pit stop non programmati.
La squadra è ricaduta in un 43° posto apparentemente abbandonato, molti giri dietro i leader.
La squadra ha mostrato un fantastico spirito combattivo ei tre piloti hanno impressionato con una prestazione emozionante sulla M RR.

I tempi sul giro veloci hanno permesso loro di risalire gradualmente verso la parte anteriore del gruppo, una posizione alla volta. A metà strada a mezzanotte, il n. 37 era già tornato al quinto posto. Poco dopo, Mikhalchik è salito al quarto posto. Domenica mattina, il BMW Motorrad World Endurance Team si è trovato terzo e in corsa per il podio. Sono rimasti in quella posizione fino a quando Forés ha portato a casa la BMW M 1000 RR #37 al terzo posto dopo 24 ore di gara.

I due team indipendenti BMW Motorrad Motorsport, il Team LRP Poland (#90 BMW S 1000 RR) e il Team Univers Racing/AC Racing (#23 BMW S 1000 RR) non sono riusciti a concludere.
Il secondo round del Campionato Mondiale FIM Endurance, la 12 ore di Estoril (POR), si svolgerà il 17 luglio.

Citazioni dopo la 24 Heures Motos di Le Mans.

Marc Bongers, Direttore BMW Motorrad Motorsport: “Congratulazioni a tutto il BMW Motorrad World Endurance Team per questo fantastico sforzo.
Ho seguito la gara da Misano, dove questo fine settimana partecipiamo anche al Campionato Mondiale FIM Superbike. Tuttavia, quando possibile, abbiamo avuto la copertura di Le Mans in TV ed ero in costante contatto con la squadra.
Dopo la buona partenza di Markus Reiterberger, purtroppo abbiamo avuto un problema con l'impianto di alimentazione, che ci ha visto scendere di nuovo in campo. A quel punto avresti potuto essere perdonato per aver pensato che la gara fosse finita nella prima ora.
Tuttavia, il team di Werner Daemen ei nostri corridori Markus, Ilya e Xavi non hanno nascosto la testa nella sabbia e hanno accettato la sfida.
È stato fantastico vedere come hanno barcollato sul campo da dietro e si sono costantemente fatti strada verso la parte anteriore. Hanno più che meritato di salire sul podio alla fine delle 24 ore.
È la prova dell'abilità e dello spirito combattivo della squadra.
Dopo la battuta d'arresto iniziale, quello è stato un buon inizio di stagione”.

Werner Daemen, Team Manager BMW Motorrad World Endurance Team: “Sono molto orgoglioso del risultato. La gara di per sé non è stata la migliore partenza a causa della piccola caduta di Marcus. Abbiamo avuto dei problemi tecnici e abbiamo perso dagli otto ai nove giri. Poi i piloti e la squadra hanno fatto un buon lavoro perché stavamo lottando. Fortunatamente abbiamo ottenuto il terzo posto, molto più di quanto ci aspettassimo dopo i primi giri. La squadra ha lavorato perfettamente insieme per tutta la settimana e andiamo oltre così per l'Estoril".

Markus Reiterberger: “Mi sono sentito molto onorato di guidare all'inizio.
Anche andare in moto è stato bello e quando mi sono allontanato è stato davvero bello.
Ho davvero cercato di non far raffreddare le gomme e di risparmiare carburante, ma le gomme non erano ancora in temperatura, il che mi ha davvero sorpreso perché faceva molto caldo.
La ruota anteriore alla fine si è piegata su di me alla penultima curva e sono scivolato nella ghiaia.
Poi ho fatto altri due giri sulla moto danneggiata, ma poi sono dovuto rientrare ai box.
Mi dispiace per tutta la squadra per aver commesso questo errore. Alla fine, l'incidente non è stato così grave.
Il problema principale erano i problemi tecnici. Una volta risolti questi problemi, siamo stati praticamente impeccabili per il resto delle 24 ore.
Vorrei ringraziare tutta la squadra per il loro duro lavoro e i miei compagni di squadra per aver perseverato così coraggiosamente”.

Ilya Mikhalchik: “Non ho bisogno di dire molte parole. Il lavoro è finito e il nostro obiettivo è diventato reale.
Sono tutti felici. Il duro lavoro ripaga per tutto il team, soprattutto per me perché ho lavorato molto duramente dall'anno scorso.
Ovviamente sono davvero felice di salire sul podio con la mia squadra e spero che continueremo allo stesso modo nelle prossime gare”.

Xavi Forès: “E' stata una gara davvero dura per noi. Dopo la partenza, abbiamo avuto dei problemi e siamo dovuti venire al box un paio di volte per risolverli, quindi eravamo in fondo ai tempi e poi salire sul podio ci è sembrato una vittoria.
Sapevamo di essere veloci con la nostra BMW M 1000 RR ma non potevamo aspettarci automaticamente di salire sul podio dopo la prima ora.
Sono molto grato di far parte della squadra. L'intero equipaggio ha fatto un lavoro straordinario, abbiamo continuato a spingere e spingere fino alla fine della gara.
Questo terzo posto è stato molto importante anche per il campionato e ora all'Estoril daremo il massimo. Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo”.


Galleria Immagini



Motoves

Per avere maggiori dettagli sulla gamma Moto, Accessori ed Abbigliamento BMW Motorrad vi invitiamo a contattare la Concessionaria BMW Motorrad per Verona Motoves Snc telefonicamente allo 045/527092 o attraverso il loro sito Web: http://www.motoves.bmw.it oppure visitando lo  Store Motoves on-line all'indirizzo: http://www.motoves.it .


Materiale tratto dal sito BMW PressClub Global - 2021 © BMW AG - Monaco di Baviera - Traduzione dall'inglese a cura del webmaster


 

 

Condividi
Questa pagina è stata visitata: 369 volte

Commenti chiusi o non permessi !

Altri Articoli

Le nuove BMW R 18 Transcontinental e BMW R 18 B "The Big Boxer" in ver

New Model Con la nuova R 18 Transcontinental, BMW Motorrad aggiunge alla famiglia R 18 una Grand American Tourer e la R 18 B "Bagger", particolar

Entrambi i piloti del BMW Motorrad WorldSBK, anche nelle gare di Domen

SBK I due piloti del BMW Motorrad WorldSBK Team hanno mostrato spirito combattivo per fornire ancora una volta prestazioni convincenti nella gara

BMW Motorrad e Marshall annunciano una partnership strategica

News Innovazione e qualità premium per i futuri sistemi audio BMW Motorrad.Guidare una moto mentre si ascolta musica: entrambe le azioni sono per

Terzo posto sul podio per il BMW Motorrad World Endurance Team nella d

EWC Seconda gara e secondo podio per il BMW Motorrad World Endurance Team e la nuova #37 BMW M 1000 RR nel FIM Endurance World Championship 2021

BMW Motorrad - Il nuovo BMW CE 04

New Model La rivoluzione silenziosa: si apre un nuovo capitolo per la mobilità urbana a due ruote a propulsione elettrica.Libertà urbana "È matti

Il BMW Motorrad WorldSBK Team festeggia i primi podi con la nuova BMW

SBK Un buon sabato è stato seguito da un'ottima domenica a Donington Park (GBR). BMW Motorrad Motorsport e il BMW Motorrad WorldSBK Team hanno fe

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor.

Una sbarra da aprire

BMW Motorrad - Podcast Trainings

BMW Motorrad - Podcast Trainings

BMW Motorrad Gioielli Personalizzati con Nove25

BMW Motorrad Gioielli Personalizzati


Video BMW Motorrad Motoves - BMW Connectivity